29 Jun 2023

Hort Innovation: Fragole Pink e White, nulla da invidiare a quelle sugli scaffali

186

Due varietà di fragole autoctone, Pink e White, sono disponibili per i coltivatori e i consumatori australiani.

Hort Innovation ha lanciato lo scorso anno un appello per trovare un partner commerciale in grado di accelerare la commercializzazione di due nuove varietà di fragole australiane: Pink e White.

L’amministratore delegato di Hort Innovation, Brett Fifield, ha dichiarato che entrambe le varietà hanno un intenso aroma di fragola e un aspetto insolito che si prevede piacerà ai consumatori. Sono state appositamente selezionate per l’ambiente australiano e offrono una qualità complessiva superiore.

Le fragole Pink e White non hanno nulla da invidiare a quelle presenti sugli scaffali dei negozi australiani”, ha dichiarato. “Sono eccezionali, e così dovrebbero essere. Sono il risultato di anni di ricerche, prove sul campo, test sulle preferenze dei consumatori e impegno del settore”.

Le fragole White sono fedeli al loro nome. All’interno sono di un bianco brillante. All’esterno sono bianche con una sfumatura rosa pallido e punteggiate di semi rossi.

Le fragole Pink hanno un esterno rosa pesca e un interno bianco. Entrambe hanno un aroma ricco e un sapore dolce.

Hort Innovation e il Dipartimento dell’Agricoltura e della Pesca di Queensland (DAF QLD) sono alla ricerca di un partner adatto a commercializzare le varietà, a promuovere l’adozione da parte dei coltivatori e a realizzare iniziative di marketing per sostenere la consapevolezza dei consumatori.

Le nuove fragole sono le prime varietà “innovative” ad essere sviluppate e commercializzate grazie alla partnership Hort Innovation DAF QLD.

Il dottor Jodi Neal, responsabile del progetto DAF QLD, ha dichiarato che oltre il 40% delle fragole vendute a livello nazionale nei punti vendita al dettaglio è stato sviluppato grazie al lavoro di ricerca di DAF QLD nell’ambito della partnership con Hort Innovation.

Negli ultimi 10 anni abbiamo sviluppato 16 varietà di fragole adatte alle condizioni di coltivazione australiane e ai gusti dei consumatori”, ha dichiarato la dott.ssa Neal.

“È fantastico vedere come l’adozione di queste varietà da parte dei coltivatori sia cresciuta negli ultimi cinque anni. Nel 2021, il 45% della semina nazionale era attribuibile alle varietà sviluppate dal programma guidato da DAF QLD“.

La manifestazione di interesse dei partner commerciali è stata pubblicata l’estate scorsa. L’annuncio è stato dato in occasione del più importante raduno mondiale dell’industria dei piccoli frutti, il BerryQuest International 2022.

Il direttore esecutivo di BerryQuest host Berries Australia, Rachel Mackenzie, ha dichiarato che le nuove varietà sono la strada del futuro per l’industria delle fragole e supportano la crescente domanda interna e di esportazione.

“È davvero emozionante vedere queste nuove varietà raggiungere questa fase del processo di commercializzazione”, ha dichiarato. “Questo è il finanziamento dei contributi dei coltivatori che sta prendendo vita sotto i nostri occhi”.

Mackenzie ha affermato che il programma di selezione australiano è una vera e propria storia di successo: “Con tutte queste varietà su misura e un interesse genuino nell’applicare le ultime ricerche e sviluppi nelle aziende agricole, insieme alla volontà di aumentare le opportunità commerciali, l’industria della fragola si trova in una posizione positiva“.

Le varietà sono state sviluppate dalla società di ricerca e sviluppo di proprietà dei coltivatori, utilizzando i contributi dei coltivatori e i fondi del governo australiano, cofinanziati e guidati dal Dipartimento dell’Agricoltura e della Pesca (DAF) del Queensland; le nuove varietà vantano caratteristiche inedite in Australia.

Secondo l’Horticulture Statistics Handbook, nel 2020/21 sono state prodotte 77.751 tonnellate di fragole per un valore di 417,2 milioni di dollari. L’88% di questa produzione nazionale è stato fornito al mercato fresco, il 7% (5.417 tonnellate) è stato trasformato prevalentemente in conserve e il 5% (3.578 tonnellate) è stato esportato.

La maggior parte delle fragole è coltivata nel Queensland (42%), seguito da Victoria (36%), Western Australia (11%) e South Australia (7%), con volumi minori in Tasmania e New South Wales.

Fonte: Hort Innovation
Foto: Hort Innovation


Italian Berry - Tutti i diritti riservati







Potrebbe interessarti anche