white bowl of whole strawberries

AVA, il brand premium consegnato alla mattina dal lattaio

Lo specialista di bacche britannico Angus Soft Fruits ha visto le vendite del suo marchio premium Ava Berries aumentare di un record del 20 per cento quest’anno, nonostante le persistenti restrizioni Covid-19 per gli acquirenti.

L’azienda di Arbroath ha venduto oltre 3,6 milioni di cestini delle sue fragole Ava durante la stagione 2021, quasi 700.000 cestini in più rispetto allo scorso anno.

Ava ha anche aumentato la sua attività di marketing per aumentare la consapevolezza tra i consumatori durante la stagione, compresa una partnership con McQueens Dairies che ha visto le fragole consegnate con il latte a domicilio. Per il secondo anno consecutivo, AVA Berries ha collaborato con McQueens Dairies Milk Delivery Company per sorprendere 2.000 dei loro clienti con pani di fragole scozzesi AVA appena raccolte. Le fragole sono state consegnate come parte delle loro solite consegne di latte a Edimburgo, Glasgow e Fife giovedì 8 luglio 2021.

Inoltre, ha collaborato con la pasticceria di Edimburgo Mademoiselle Macaron per creare un macaron di lusso alla fragola.

Le varietà Ava sono state sviluppate attraverso il programma di selezione di Angus Soft Fruits e sono coltivate da un gruppo esclusivo di coltivatori sulla costa nord-orientale della Scozia con “sapore, resa e sostenibilità in mente, garantendo che le migliori bacche siano prodotte ogni volta”.

Jill Witheyman, capo del marketing di Ava Berries, ha detto: “Abbiamo sempre previsto che questi ultimi due anni sarebbero stati più difficili con le persone sottoposte a restrizioni e potenzialmente meno inclini a esplorare gli scaffali dei supermercati. “Tuttavia, siamo stati piacevolmente sorpresi di vedere che l’amore per le nostre fragole continua a crescere. Crediamo davvero che le Ava Berries siano le migliori sul mercato”. Witheyman ha inoltre affermato che sono in corso piani per espandere l’attività di marketing in tutto il Regno Unito il prossimo anno.

Angus Soft Fruits è stata fondata nel 1994 per vendere la frutta direttamente ai dettaglianti. Il suo programma di selezione permette di portare sul mercato nuove bacche che hanno un sapore, un aspetto, una durata di conservazione, una resistenza alle malattie e una resa migliori rispetto alle altre varietà.

Fonte: Herald Scotland


Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 2

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!