24 ago 2023

Le fragole di Angus Soft Fruits deliziano i palati in un ristorante scozzese

236

Le fragole dell’azienda britannica Angus Soft Fruits approdano nel menù di in un ristorante scozzese di alta cucina.

Il fornitore di frutti di bosco Angus Soft Fruits (ASF) ha annunciato una nuova collaborazione con un importante chef scozzese, Paul Tamburrini. Rinomato per le sue straordinarie doti culinarie e per le sue creazioni innovative, Tamburrini ha incorporato la fragola AVA Magnum di Angus Soft Fruits nel suo menu presso il ristorante di cucina raffinata di Loch Lomond Cameron House, Tamburrini & Wishart.

Il Millie-Feullie al cioccolato bianco in edizione limitata presenta fragole AVA Magnum compresse, completate da una delicata salsa fermentata e da un sorbetto al latte. Sarà disponibile in esclusiva al ristorante fino al mese prossimo.

Secondo ASF, la fragola AVA Magnum è nota per il suo “sapore eccezionale e la succosità succulenta, ed esalta perfettamente la consistenza e i sapori del dessert”.

Tamburrini ha dichiarato: “Siamo orgogliosi di servire ai nostri ospiti i migliori sapori che la Scozia ha da offrire, lavorando solo con prodotti locali di qualità superiore. Le fragole AVA Magnum sono innegabilmente le migliori fragole della Scozia e siamo lieti di poterle utilizzare nel nostro dessert”.

“Lavorare con Angus Soft Fruits è stato un vero piacere e sono entusiasta di presentare questa creazione ai nostri ospiti di Tamburrini & Wishart. La dolcezza naturale e l’eccezionale qualità dei frutti di bosco aggiungono una dimensione unica alla mia Millefoglie al cioccolato bianco”.

Jill Witheyman, responsabile marketing di ASF, ha aggiunto: “Collaborare con lo chef Paul Tamburrini è stato un onore. Lavorare con un visionario culinario del suo calibro è stato un privilegio e vedere le nostre fragole presenti nel menu di Tamburrini & Wishart è davvero un momento di orgoglio per noi, che mettiamo in mostra il gusto impeccabile di AVA Magnum”.

Fonte: Fruitnet
Fruitnet è parte del network di NCX Media

NCX Media network

Foto: Angus Soft Fruits








Potrebbe interessarti anche