25 giu 2024

Cina: i mirtilli dello Shandong sono motore di sviluppo rurale

110

In estate, i mirtilli di una base di piantagione di mirtilli nel distretto di Jimo a Qingdao, nella provincia di Shandong, sono in fase di raccolta e gli agricoltori locali sono impegnati a raccogliere, selezionare e spedire i frutti per i mercati di tutto il Paese.

Negli ultimi anni, la borgata Jinkou del distretto di Jimo ha adottato il modello "base + agricoltore" per guidare gli agricoltori a sviluppare più di 10 varietà di mirtilli e ha attirato molti turisti a visitare e raccogliere, aiutando gli agricoltori ad aumentare il loro reddito e a contribuire allo sviluppo rurale della regione. 

Il modello "base + agricoltore" è una strategia per organizzare e migliorare le pratiche agricole. Generalmente, comporta l'istituzione di una base centrale (che potrebbe essere un'azienda, una cooperativa o un'iniziativa governativa) che fornisce supporto, risorse e guida agli agricoltori individuali. Questa base funge da hub per l'esperienza, la tecnologia e l'accesso al mercato, facilitando una forma di agricoltura più strutturata e supportata. 

La raccolta dei mirtilli nella fattoria della famiglia Tang Shennong nella borgata di Jinkou, nel distretto di Jimo di Qingdao, nella provincia cinese orientale dello Shandong, il 23 giugno 2024. [Foto/VCG]

Selezione dei mirtilli nella fattoria della famiglia Tang Shennong nella borgata di Jinkou, nel distretto di Jimo di Qingdao, nella provincia di Shandong della Cina orientale, il 23 giugno 2024. [Foto/VCG].

Fonte: Chinadaily


Italian Berry - Tutti i diritti riservati 

Potrebbe interessarti anche