12 giu 2023

Agadir: la quarta edizione della Morocco Berry Congress sarà il 9 novembre 2023

277

La quarta edizione della Morocco Berry Conference si terrà il 9 novembre nella sala congressi Les Dunes d’Or di Agadir, con Italian Berry che sarà media partner per la terza volta consecutiva.

In quell’occasione Agadir sarà la capitale dei frutti di bosco: Agadir ha assistito a un rapido sviluppo dei frutti di bosco. In meno di 10 anni, lamponi e mirtilli hanno superato una superficie di 4.500 ettari coltivati in serra e fuori suolo.

Oltre al clima favorevole, Agadir ha beneficiato dei suoi progressi tecnologici nell’orticoltura in serra. Agadir dispone di un parco di serre dotate di moderne tecniche di irrigazione, fuori suolo e attrezzature per il controllo del clima. Ciò ha reso possibile una rapida conversione alla coltivazione di frutti rossi. Naturalmente, le competenze tecniche sono state fondamentali per garantire il successo di questa transizione.

il principale evento annuale per i frutti di bosco in Marocco

Dal 2019, la Morocco Berry Conference ha attirato non meno di 500-600 partecipanti da 30 Paesi diversi (Europa, bacino del Mediterraneo e tutti e cinque i continenti) che hanno viaggiato per partecipare a questo evento, che è diventato il raduno essenziale per i frutti di bosco in Africa e Medio Oriente.

Il successo di questo incontro annuale è attribuito alla creazione di una piattaforma di apprendimento che riunisce i maggiori specialisti ed esperti del mondo, fornendo conoscenze e informazioni agli operatori del settore dei frutti di bosco, che ha standard elevati.

un evento di fama internazionale e all’avanguardia

Più di 200 partecipanti stranieri partecipano attivamente alla conferenza, trasformandola in un evento di incontro e scambio riconosciuto a livello internazionale. La Morocco Berry Conference offre inoltre l’opportunità a oltre 40 aziende di tutto il mondo di presentare i loro prodotti innovativi e all’avanguardia e di comunicare gli ultimi progressi nelle tecniche di coltivazione e nel know-how. Gli operatori marocchini del nord e del sud sono molto ricettivi agli sviluppi a monte e a valle dell’industria delle bacche.

Relatori di qualità e un pubblico professionale

Data la rapida evoluzione del settore delle bacche, Green Smile e Hortitool Consulting hanno sempre scelto di invitare i migliori specialisti, anche da regioni lontane come il Sud America, gli Stati Uniti, l’Australia, il Sud e il Nord dell’Africa.

Gli organizzatori

Green Smile, un’agenzia di consulenza e formazione agricola con sede ad Agadir, ha contribuito alla formazione e al supporto tecnico dei produttori sin dalla sua fondazione nel 2009. Green Smile ha svolto un ruolo significativo nella formazione dei produttori sulle tecniche generali del fuori suolo e ogni anno ha sostenuto lo sviluppo dei baccelli organizzando sessioni di formazione. Oltre 500 tecnici e agronomi hanno ricevuto una formazione certificata da illustri specialisti come la compianta Bernadine Strik, Sebastian Ochoa e molti altri. La vicinanza di Green Smile ai coltivatori spiega il successo della Morocco Berry Conference e degli altri interventi di formazione offerti ai coltivatori.

Hortitool Consulting, società di consulenza fondata nel 2015, è specializzata esclusivamente nell’assistenza tecnica ai coltivatori di bacche in oltre 10 Paesi. Il team di Hortitool ascolta le problematiche dei produttori e, grazie alla sua visione globale, assiste le aziende agricole nel miglioramento della qualità, della resa e delle strategie di marketing della loro produzione. Hortitool Consulting e Green Smile collaborano per il successo della Morocco Berry Conference.

La Morocco Berry Conference è sostenuta dall’Associazione marocchina dei produttori di bacche e dalla Camera dell’Agricoltura della regione di Souss Massa ed è il più grande evento sulle bacche atteso dal settore in Marocco e all’estero.

Richiedi informazioni per partecipare o sponsorizzare Morocco Berry Conference:


Potrebbe interessarti anche