14 giu 2023

Ribes Marlena, la varietà che può conquistare il mercato

268

Una varietà di ribes rosso, Marlena, potrebbe avere il potenziale per sostituire la popolare varietà olandese leader del mercato, secondo un selezionatore tedesco

L’allevatore tedesco Artevos afferma di aver individuato un potenziale sostituto a lungo termine per la popolare varietà di ribes rosso Jonkheer van Tets, un tipo invernale olandese a raccolta precoce che produce bacche agrodolci.

Ribes varietà Jonkheer van Tets.
Ribes varietà Jonkheer van Tets. Fonte: Dalmonte vivai.

Registrata con il nome di Marlena, l’alternativa resistente alla produzione dell’azienda matura anch’essa “molto presto”, intorno alla metà di giugno, e si dice che produca ribes di “altissima qualità”, resistenti alla caduta prematura dei fiori, altrimenti nota come “trickling”.

“Per anni i produttori di ribes hanno cercato un sostituto per la varietà di ribes Jonkheer van Tets. Finalmente c’è un degno concorrente“, ha dichiarato Artevos in un comunicato stampa.

Ciò che rende speciale Marlena è la sua maturazione precoce e il suo gusto straordinariamente dolce” -prosegue il comunicato – “gli acini grandi formano una linea sul grappolo e mantengono il loro colore rosso brillante fino alla completa maturazione”.

“L’ottima distribuzione dei grappoli di medie dimensioni sui tralci, così come gli acini grandi, contribuiscono alle migliori possibilità di raccolta e a una maggiore efficienza di raccolta, che sta diventando un criterio sempre più importante di fronte all’aumento dei costi della manodopera.”

Marlena è stata scoperta nel 2012 come mutazione di una varietà tedesca chiamata Red Lake ed è stata prodotta da diversi coltivatori negli ultimi anni.

Fonte: Fruitnet
Fruitnet è parte del network di NCX Media

NCX Media network

Potrebbe interessarti anche