04 mar 2023

Oishii: ecco il Koyo Berry, la nuova fragola verticale

220

Il 23 febbraio il leader dell'agricoltura verticale Oishii ha lanciato il Koyo Berry, la novità 2023 dell'ormai celebre marchio di fragole.

Il Koyo Berry si aggiunge all'ambito Omakase Berry come seconda fragola di Oishii, portando in tavola un profilo di sapore completamente nuovo. Ogni vassoio di Koyo Berry è non OGM, privo di pesticidi, perfettamente maturo e sempre di stagione.

Il Koyo Berry – in giapponese Koyo significa “euforico” – è una cultivar giapponese, tradizionalmente coltivata appena fuori Tokyo durante i mesi invernali. La fragola si distingue per la sua dolcezza rinfrescante, l'acidità equilibrata, l'aroma fragrante e la consistenza leggermente soda. Le bacche, ricche di sostanze nutritive, sono coltivate in loco nelle modernissime fattorie verticali indoor di Oishii. Evocando dolci ricordi estivi, i Koyo Berry sono sempre raccolti al massimo della maturazione per entusiasmare anche gli amanti della frutta più esigenti.

Quando abbiamo fondato Oishii, abbiamo promesso di stabilire un nuovo standard per la degustazione dei prodotti. L'Omakase Berry è stato un primo passo importante in questo percorso e oggi siamo molto orgogliosi di presentare il Koyo Berry, che si basa sull'eredità del nostro marchio di offrire fragole fresche e pulite, diverse da qualsiasi cosa abbiate mai assaggiato prima”, ha dichiarato Hiroki Koga, CEO e co-fondatore di Oishii.

Hiroki Koga, CEO e co-founder di Oishii.
Hiroki Koga, CEO e co-founder di Oishii.

Ogni morso di The Koyo Berry mi trasporta immediatamente in una calda giornata estiva, anche se a New York è pieno inverno”, ha aggiunto Brendan Somerville, COO e co-fondatore di Oishii. “Non vedo l'ora che i nostri clienti provino queste bacche”.

A partire da oggi, i Koyo Berry sono disponibili tramite FreshDirect a New York, New Jersey e Connecticut al prezzo di listino di $15 dollari per un vassoio. Nel corso dell'anno si estenderà ad altri mercati, tra cui quello di Los Angeles.

“Conosciuti per le nostre preziose partnership con i fornitori e per la qualità degli alimenti freschi, siamo entusiasti di offrire queste deliziose bacche Koyo in esclusiva ai nostri clienti, sia che preferiscano la luminosità equilibrata di The Koyo Berry o la dolcezza delicata di The Omakase Berry”, ha dichiarato Mary Mitchell, Category Merchant, Produce di FreshDirect. “Ogni boccone di Koyo Berry offre una nota rinfrescante e un finale dolce che esalta l'intramontabile sapore della fragola”.


Oishii ha introdotto la sua prima fragola – The Omakase Berry – nel 2018, che ha rapidamente attirato l'attenzione di chef stellati, degustatori e consumatori per la sua dolcezza, l'aroma e la consistenza cremosa. Con un prezzo compreso tra i $6 e i $20 dollari, a seconda delle dimensioni del vassoio, The Omakase Berry è ora in vendita presso Whole Foods Market, tra gli altri rivenditori di generi alimentari.

L'azienda gestisce attualmente tre fattorie verticali indoor, due fuori Manhattan e una a Los Angeles. Di recente il marchio ha inaugurato la Mugen Farm, una struttura di 74.000 metri quadrati che ha introdotto una tecnologia all'avanguardia per rendere ancora più efficiente il processo di coltivazione di precisione di Oishii. Ogni raccolto nella nuova fattoria si basa su una robotica avanzata combinata con i tradizionali metodi di coltivazione giapponesi, utilizzando il 60% in meno di energia e il 40% in meno di acqua rispetto alle fattorie di prima generazione.


Prima azienda di agricoltura verticale a perfezionare la fragola su scala commerciale, Oishii coniuga armoniosamente natura, tecnologia e tecniche agricole perfezionate da decenni in Giappone per coltivare il suo pregiato frutto, impollinato naturalmente dalle api.

Fonti: Blue Book Services

Foto: Oishii



Potrebbe interessarti anche