23 gen 2023

Mirtilli: Perù ancora in crescita nel 2023, stima +25%

209

Si prevedono 365.000 tonnellate di esportazioni di mirtilli nella stagione 2023. Si tratta di un aumento di circa il 25% rispetto all'anno precedente.

Come riportato da eurofruit in riferimento a FreshFruit Perù, questa crescita è dovuta all'entrata in produzione di nuove superfici nella seconda metà dell'anno, all'aumento delle esportazioni nel primo trimestre e ai disordini sociali che hanno causato il rinvio del raccolto e quindi una maggiore disponibilità di frutta da spedire nelle prossime settimane.

Rese di mirtilli dei maggiori produttori dal 2008 al 2020.

Tuttavia, l'aumento del volume non ha potuto essere assorbito in termini di valore a causa del calo dei prezzi internazionali. L'azienda prevede che il fatturato totale raggiungerà 1,7 miliardi di dollari nel 2023, con un aumento del 21% rispetto all'anno precedente. Il Perù ha esportato un totale di 292.000 tonnellate di mirtilli per un valore di 1,405 miliardi di dollari.

Ettari di terreno utilizzati per le coltivazioni di mirtilli nei maggiori paesi produttori dal 2008 al 2020.

Fonte: Fruchthandel
Fruchthandel è parte del network di NCX Media


Potrebbe interessarti anche