08 set 2023

BlueGarden: La Georgia è cresciuta molto, ma la strada da percorrere è ancora lunga

362

Con una filiera in continua crescita e un mercato sempre più inserito nel contesto internazionale, la Georgia si presenta sulla scena globale come un Paese dalle notevoli potenzialità. A parlare in esclusiva per Italian Berry è stato Nikoloz Didebashvili, co-fondatore della società di servizi georgiana BlueGarden.

Come possiamo identificare BlueGarden nel contesto georgiano?

Blue Garden gestisce e sviluppa diversi progetti agricoli in linea con le esigenze specifiche dei clienti. Blue Garden è quindi un'azienda multiprofilo e fornitrice di servizi, l'unica nel settore agroalimentare georgiano, che risolve i problemi esistenti in modo innovativo e impiega le proprie risorse per lo sviluppo e la realizzazione di progetti a lungo termine sia per il settore pubblico che per quello privato.

Oltre a essere un'azienda di servizi, coltiviamo personalmente il prodotto. La nostra azienda si dedica principalmente alle mandorle, con circa 300 ettari di terreno coltivato, e ai mirtilli, con 120 ettari di terreno coltivato all'anno.

Oltre alle iniziative di esportazione, Blue Garden si impegna a promuovere pratiche di agricoltura sostenibile. L'azienda importa conoscenze internazionali, implementando standard internazionali come il Global Gap per una produzione alimentare sicura. Blue Garden si avvale di un team di agronomi qualificati, sia georgiani che stranieri, per garantire l'applicazione di tecnologie innovative e delle migliori pratiche nella coltivazione dei mirtilli. La gestione digitale e tramite sensori dei giardini, le applicazioni agrochimiche tramite droni e stazioni meteorologiche e la produzione in tunnel sono tra le pratiche innovative impiegate da Blue Garden.

La gestione digitale e tramite sensori degli orti consente di monitorare in tempo reale le condizioni del suolo, i livelli d'acqua e la salute delle piante. Questa tecnologia consente agli agricoltori di partecipare attivamente a ogni fase dello sviluppo delle piante, di identificare e risolvere rapidamente i problemi e di ottimizzare l'ambiente di coltivazione dei mirtilli.

L'applicazione di prodotti agrochimici tramite droni e stazioni meteorologiche è un altro approccio progressivo adottato da Blue Garden. Questo metodo riduce i tempi e i costi associati all'applicazione tradizionale dei pesticidi, minimizzando la necessità di manodopera. Garantisce un trattamento preciso e mirato, che porta a un controllo più efficiente di parassiti e malattie nei frutteti di mirtilli.

Nikoloz Didebashvili, co-founder di BlueGarden.

Qual è il profilo della Georgia nel contesto mondiale del mirtillo?

La Georgia, con la sua combinazione unica di clima, suolo e posizione geografica, è emersa lentamente negli ultimi anni come un promettente Paese in via di sviluppo. Tra i diversi tipi di coltivazione, possiamo sicuramente indicare i mirtilli come una vera e propria storia di successo.

La topografia e il clima della Georgia sono ideali per una coltura come quella dei mirtilli. Soprattutto nel periodo estivo, dove troviamo estati calde e umide, con cali di temperatura durante la notte. Stiamo parlando di un clima che sicuramente favorisce il processo di maturazione della pianta.

Quali sono le criticità riscontrate in Georgia e come possono essere migliorate in futuro?

I problemi principali derivano da uno sviluppo incompleto della catena di approvvigionamento. La Georgia è cresciuta molto negli ultimi anni, ma la strada da percorrere è ancora lunga. Condividiamo gli stessi valori e la stessa passione di associazioni come la Georgian Blueberry Growers Association per la crescita e lo sviluppo della filiera nel nostro Paese.

A nostro avviso, il modo migliore per crescere ulteriormente è promuovere la Georgia come entità in crescita nel contesto globale del mirtillo. C'è bisogno di comunicazione, non solo nei contesti minori, ma anche da parte dei principali attori e aziende. Dobbiamo condividere e presentare storie di successo, stimolare un cambiamento e far capire a tutti come queste storie di successo abbiano portato alla nascita e allo sviluppo di un prodotto come quello che abbiamo oggi sul mercato georgiano.


Italian Berry -Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche