Fai vendita diretta? Non perdere i webinar sulla vendita online di “Direttissima”

L’agricoltura sta cambiando e con essa i suoi protagonisti: sempre più competenti, interconnessi e aperti all’innovazione, nonché concentrati sui piccoli circuiti e sul km0. Gli agricoltori di domani guardano alla vendita diretta con interesse crescente, seguendo la scia di un trend sociale ed economico. Ed è proprio per loro che sta arrivando Direttissima, la nuova piattaforma per la vendita diretta, il cui viaggio verso un’agricoltura che guarda al futuro inizia da un ciclo di webinar a partecipazione gratuita. Un’opportunità per tutti gli interessati di accrescere il proprio business e fare formazione.

Relazione, territorio e connessione: queste le tre parole “magiche” che riassumono il significato più profondo della vendita diretta. E a dirlo è una vera e propria esperta del settore: Antonella Gallino, metà piacentina e metà milanese, fondatrice del progetto Considerovalore.it, nonché professionista impegnata da quasi un decennio nell’attività di consulenza a piccole aziende e privati. Segni particolari: le piace mettere in contatto persone, talenti e territori e ama la comunicazione chiara, autentica e curata. Che semplifica la vita. “Libera ricercatrice in spesa contadina e facilitatrice in spesa umana”: è così che lei ama definirsi.

Antonella Gallino - Comunicazione di valore

“Credo nella spesa di relazione e di territorio, che chiamo ‘spesa umana’. La considero una spesa tra pari, di forte connessione sociale”.

Antonella Gallino, fondatrice di Considerovalore.it

Il progetto Considerovalore.it è nato proprio per orientare le persone a una spesa più consapevole e in sintonia con l’economia locale: il risultato è una guida online per chi vuole mangiare sano e acquistare prodotti biologici e genuini, senza allontanarsi troppo da casa. Semplice ed efficace.

Ed è proprio (anche) di efficacia che si parlerà nei due webinar che Antonella Gallino terrà ad ottobre, nell’ambito dei Direttissima Webinars di Fiera Bolzano. Un viaggio nelle potenzialità più o meno nascoste del web e dei suoi strumenti, per imparare ad usarli al meglio per la propria attività.

Martedì 5 ottobre, dalle 17:00 alle 19:00, si parlerà di come una piccola realtà locale che fa vendita diretta può promuoversi online con successo, ottenendo contatti e nuovi clienti. Il focus sarà sui canali e sulle risorse su cui vale la pena investire per raggiungere l’obiettivo, ma anche sul come farlo:

  • che differenza c’è tra sito, social media e newsletter?
  • a cosa bisogna dare priorità?
  • che risultati ci si può aspettare?
  • vale la pena delegare?

Martedì 12 ottobre, sempre dalle 17:00 alle 19:00, si entrerà poi più nello specifico, analizzando uno strumento importantissimo per la promozione locale: Google My Business. Una risorsa potentissima e gratuita, ma ancora poco sfruttata dai proprietari di punti vendita fisici, che permette di farsi trovare e raggiungere in una determinata zona. In due ore si analizzeranno tutti i segreti della scheda Google:

  • come compilarla e gestirla al meglio, sia da pc che da cellulare, attivandone le funzioni principali
  • come suscitare e sfruttare a proprio vantaggio le recensioni lasciate dai clienti.

I Direttissima Webinars sono a partecipazione gratuita, è sufficiente registrarsi a questo link:

Nel corso dell’autunno, gli appuntamenti continueranno affrontando tematiche estremamente attuali: dal packaging sostenibile, ai vantaggi della blockchain, passando per il Market Gardening, ovvero un metodo di coltivazione vegetale bio-intensivo basato su piccoli appezzamenti, biodiversità e permacultura, che esclude l’uso di concimi chimici e prodotti fitosanitari, aratura e trattori.

Italian Berry è media partner di Direttissima.


Advertisements

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 4 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!