10 feb 2023

Scopri la classifica dei primi 20 importatori di mirtilli dal Perù

217

Il 30,9% del totale delle esportazioni peruviane di mirtilli nel 2022 è stato inviato in Europa, per un valore totale FOB di 404,2 milioni di dollari e una quantità totale di 85,5 milioni di kg.

Sul podio dei principali importatori europei di mirtilli peruviani del 2022 sono risultate tre aziende peruviane con le loro filiali europee, che assieme movimentano il 27,4% del volume complessivo. Il primo importatore europeo è risultato quindi essere la tedesca OGL, incalzata di misura dalla spagnola Euroberry. Seguono l'importatore britannico Direct Produce Supplies e due aziende tedesche (Nordgemuese e Widmann).

A seguire, detengono circa il 3% delle importazioni europee di mirtillo peruviano due aziende spagnole (Global Berry e Ideal Fruits), la multinazionale specialista di berries Driscoll's e la spagnola Euroandes. Seguono la spagnola San Lucar e la multinazionale Dole. Al 2% troviamo il primo importatore olandese (Berries Pride), seguito da Frutania (Germania) e dalla svizzera Verde Import. Chiude la classifica l'importatore olandese SFI Rotterdam BV.

Perù importatori di mirtilli in Europa

Fonte: Eder Rios

Image by Freepik

Potrebbe interessarti anche