17 apr 2023

Hort Innovation: nuova varietà di fragola per la raccolta a macchina

152

Una nuova iniziativa australiana di Hort Innovation permetterà di selezionare fragole adatte alla raccolta automatizzata.

Le fragole appositamente selezionate per la raccolta automatizzata diventeranno presto una realtà in Australia dopo il lancio di un'iniziativa volta a sviluppare varietà che possano essere facilmente raccolte da robot.

L'iniziativa, della durata di quattro anni e del valore di 11,5 milioni di dollari australiani, è stata promossa da Hort Innovation e guidata dal Dipartimento dell'Agricoltura e della Pesca di Queensland (DAFQ).

L'amministratore delegato di Hort Innovation, Brett Fifield, ha dichiarato che dati recenti mostrano che la forza lavoro nel settore dell'orticoltura è diminuita del 20% negli ultimi tre anni, il che ha portato il 40% dei coltivatori australiani ad adottare macchinari avanzati.

“Lo sviluppo di una fragola dolce, rossa e ricca di aromi, ideale per l'automazione, si rivelerà una svolta per i coltivatori che desiderano applicare le nuove tecnologie all'interno dell'azienda”, ha dichiarato. “Anche se la raccolta delle fragole con l'automazione non è ancora una pratica comune in Australia, lo sarà prima che ce ne accorgiamo”.

Brett Fifield, amministratore delegato di Hort Innovation.
Brett Fifield, amministratore delegato di Hort Innovation.

Fifield ha detto che Hort Innovation sta lavorando con aziende tecnologiche e ricercatori su vari progetti di automazione legati all'orticoltura, e sono in corso discussioni con l'industria dei frutti di bosco per identificare le opportunità di adozione della tecnologia.

Jodi Neal, selezionatrice principale di piante del DAFQ, ha detto che il programma ridurrà il tempo necessario per raccogliere e confezionare le fragole, con un risultato più redditizio per i coltivatori.

Jodi Neal, selezionatrice di piante del DAFQ.
Jodi Neal, selezionatrice di piante del DAFQ.

“Ci vuole lo stesso tempo per raccogliere una fragola piccola e una grande”, ha detto Neal. “Questo programma di selezione si concentra sull'ottenimento di un frutto di dimensioni costanti, preferite dai consumatori, su steli floreali non ramificati, il che significa che il frutto può essere raccolto più velocemente, sia con metodi convenzionali che attraverso l'automazione”.

Il Ministro per lo sviluppo dell'industria agricola e della pesca Mark Furner ha dichiarato che il Queensland è leader nell'innovazione agricola.

Il Queensland rimane all'avanguardia nel campo dell'ag-tech, che sarà fondamentale per il futuro dell'agricoltura e per le migliaia di posti di lavoro che sostiene nel nostro Stato”, ha dichiarato Furner. “Mi congratulo per il grande lavoro svolto da Hort Innovation e dal mio dipartimento e sono ansioso di vedere i frutti di questo investimento a beneficio del settore per gli anni a venire”.

Mark Furner, Ministro per lo sviluppo dell'industria agricola e della pesca.
Mark Furner, Ministro per lo sviluppo dell'industria agricola e della pesca.

Il direttore esecutivo di Berries Australia, Rachel Mackenzie, ha dichiarato che i coltivatori di fragole del Paese sono pronti a raccogliere i frutti degli sforzi del programma per ridurre i costi di raccolta.

La selezione di varietà su misura per i coltivatori di fragole di tutto il Paese è una priorità per il nostro settore“, ha dichiarato. “Non vediamo l'ora che questo programma ci metta in grado di fornire con profitto frutta costante e di alta qualità agli australiani e al mondo intero”.

Fonte: Fruitnet
Fruitnet è parte del network di NCX Media

NCX Media network

Potrebbe interessarti anche