15 ago 2023

Buone nuove per i mirtilli in Ucraina, salgono prezzi e export

166

I prezzi del mirtillo in Ucraina non hanno avuto ricadute come previsto dai produttori per questa stagione; al contrario si attende una crescita non solo del prezzo ma anche delle esportazioni, che nelle prossime settimane subiranno un aumento netto rispetto agli anni precedenti.

I prezzi molto bassi dei mirtilli previsti dai coltivatori ucraini per questa stagione sono stati evitati. I prezzi sono rimasti vicini al livello dell’anno precedente e le esportazioni di mirtilli ucraini hanno avuto un incremento significativo.

Taras Bashtannik, responsabile dell’Associazione ucraina di frutta e verdura (UPOA), ne ha parlato in un commento di SEEDS:

“Non si può dire che i prezzi bassi dei mirtilli siano incredibili, perché ora il prezzo più basso sul mercato è stato, in media, di 80 grivne (2,16 dollari). Ma anche l’anno scorso era di 80. Quindi, rispetto all’anno scorso, i prezzi in questo senso non sono più bassi; sono gli stessi”.

“E in dollari è ancora più alto, perché l’anno scorso il tasso di cambio si aggirava intorno a 41, persino 42, mentre ora è 37 (UAH per dollaro). Per quanto riguarda i mirtilli, non è previsto un calo dei prezzi, almeno per ora, ma staremo a vedere. Anche se tutto va bene per quanto riguarda la resa”, afferma Taras Bashtannik.

Taras Bashtannik, responsabile UPOA.
Taras Bashtannik, responsabile UPOA.

Allo stesso tempo, rispetto all’anno precedente e a molti altri, è aumentata l’esportazione di mirtillo che, in particolare, ha permesso di sostenere i prezzi sul mercato interno.

I prezzi dei mirtilli in Ucraina non sono calati e nelle prossime settimane avranno una crescita in parallelo all'aumento delle esportazioni.
I prezzi dei mirtilli in Ucraina non sono calati e nelle prossime settimane avranno una crescita in parallelo all’aumento delle esportazioni.

Le esportazioni sono cresciute in modo significativo. Non abbiamo ancora dati specifici, ma è evidente che i mirtilli vengono esportati più dell’anno scorso o di quello ancora precedente. È proprio questo che ha permesso la tenuta dei prezzi sul mercato interno”.

Tra una settimana e mezzo i prezzi del mirtillo aumenteranno perché la raccolta principale di massa sarà completata. Tuttavia, vediamo che il consumo sta gradualmente iniziando a diminuire, poiché le persone hanno già provato i mirtilli e stanno passando alle posizioni tradizionali di agosto: anguria, pesca e così via”, osserva Taras Bashtannik.

Fonte: East Fruit


Potrebbe interessarti anche