28 dic 2023

Piacenza: nuovi brand e scaffali non sempre pieni nell'offerta della GDO a fine 2023

260

La rilevazione si è svolta in data 27/12/2023 nella zona urbana di Piacenza e ha interessato 18 punti vendita di 18 insegne appartenenti a 14 gruppi della grande distribuzione.

Sono stati rilevati gli assortimenti dei punti vendita delle seguenti insegne: Aldi, Basko, Conad Superstore, Coop, Dpiù, ECU, Esselunga, Eurospin, Galassia, Gulliver, Il Gigante, In's, Ipercoop, Lidl, MD, Penny, Sigma.

Al momento della visita non erano in assortimento i piccoli frutti da Naturasì.

Il mercato della vendita al dettaglio di piccoli frutti a Piacenza si dimostra interessante, con molteplici sfaccettature che influenzano l'esperienza d'acquisto dei consumatori. Alcuni aspetti rilevanti comprendono i prezzi variabili, la disponibilità dei prodotti sugli scaffali e le peculiarità dei lotti di piccoli frutti, con particolare attenzione al mirtillo.

  • Prezzi altalenanti: una delle caratteristiche più evidenti che emergono dalla nostra analisi è la notevole variabilità dei prezzi tra le diverse insegne. Sebbene il mercato dei piccoli frutti sia caratterizzato da prezzi generalmente alti, è interessante notare come questi possano fluttuare notevolmente da un negozio all'altro. 
  • Scaffali non sempre pieni: la presenza di scaffali non sempre riforniti potrebbe rappresentare un segnale di rallentamento delle forniture, specie in vista del periodo post-natalizio. Le rotture di stock osservate indicano una possibile sfida logistica, con il rischio di influire negativamente sulla disponibilità dei piccoli frutti, andando a compromettere l'esperienza d'acquisto dei consumatori.
  • Mirtillo in diverse dimensioni: tra i piccoli frutti più popolari, il mirtillo si distingue per la sua presenza in formati da 170g, 250g e 300g. Tuttavia, la mancanza del formato da 500g potrebbe essere una lacuna per alcuni consumatori abituati a opzioni di dimensioni maggiori. Questa varietà di dimensioni potrebbe essere un punto di attenzione per i consumatori che cercano opzioni flessibili in base alle loro esigenze.
  • Qualità variabile: un aspetto importante da considerare è la qualità dei piccoli frutti disponibili. Mentre i mirtilli sembrano godere di una valutazione positiva per la loro qualità, ci sono segnali di altalenante soddisfazione per more e lamponi, soprattutto nei lotti pre-natalizi. Questa differenza nella qualità potrebbe influire sulle scelte dei consumatori e sulla loro fiducia nei prodotti offerti.
  • Lotti pre-natalizi: la presenza di lotti con date pre-natalizie può avere un impatto significativo sulla freschezza e sulla qualità dei piccoli frutti. Comprendere questa dinamica potrebbe essere cruciale per i consumatori attenti alla freschezza dei prodotti che acquistano.
  • Nuovi brand, anche esteri: un'interessante caratteristica dell'assortimento rilevato a Piacenza è l'introduzione di diversi nuovi brand, alcuni dei quali sono di origine straniera. 

Assortimento

Nella categoria dei piccoli frutti nei punti vendita visitati erano presenti da un minimo di 1 a un massimo di 6 referenze, con una media di 2,9 referenze per punto vendita.

Nei 17 punti di vendita visitati dove era presente un assortimento di piccoli frutti: 

  • 82% ha in assortimento Lamponi
  • 100% ha in assortimento Mirtilli
  • 53% ha in assortimento More
  • 24% ha in assortimento Ribes rosso
  • 18% ha in assortimento Tris

Ampiezza di gamma

  • 6% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha un'unica referenza in vendita.
  • 65% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha 2 o 3 referenze in vendita.
  • 29% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha 4 o più referenze in vendita.

Qualità

I gruppi con la migliore qualità sono risultati Aldi, Basko, Esselunga, Eurospin, Gulliver, Lidl, Rewe, 

Prezzi di vendita

  • Lamponi (16 rilevazioni): min. € 18,32/kg, max. € 27,2/kg, media € 22,87/kg.
  • Mirtilli (28 rilevazioni): min. € 11,92/kg, max. € 27,2/kg, media € 20,79/kg.
  • More (10 rilevazioni): min. € 15,92/kg, max. € 27,84/kg, media € 24,3/kg.
  • Ribes rosso (4 rilevazioni): min. € 15,84/kg, max. € 23,84/kg, media € 20,64/kg.
  • Tris (3 rilevazioni): min. € 21,87/kg, max. € 26,6/kg, media € 25/kg.
  • Totale generale (61 rilevazioni): min. € 11,92/kg, max. € 27,84/kg, media € 22,11/kg.

Insegne in ordine di prezzo (€/kg) medio decrescente della categoria dei piccoli frutti

InsegnaLamponiMirtilliMoreRibes rossoTrisTotale generale
Coop27,2027,20


27,20
Ipercoop27,0427,0427,0423,84
26,24
Sigma25,2025,2025,20

25,20
ECU25,2025,2025,20

25,20
Il Gigante23,0420,0627,8423,0426,5324,10
Gulliver
23,92


23,92
Eurospin23,9223,9223,92

23,92
Galassia
18,5326,24
21,8722,21
Esselunga22,2423,84
19,84
21,97
Conad Superstore23,8421,7523,8415,84
21,32
MD
15,96

26,6021,28
Basko20,7220,72


20,72
Penny19,9219,92


19,92
Lidl19,9217,94


18,93
Aldi19,9216,7719,92

18,87
In's18,3219,9215,92

18,05
Dpiù23,6011,92


17,76

Brand

Nei punti vendita visitati sono presenti piccoli frutti di un totale di 22 brand.

  • Il brand con i prezzi mediamente più elevati della categoria è risultato Sant’Orsola Buone Feste.
  • Il brand con i prezzi mediamente più bassi per i mirtilli è risultato Hortosabor Italia, seguito da Aldi.

Confezioni

75% delle referenze rilevate nel prodotto mirtilli è venduta in confezioni di peso netto pari a 125g.


Italian Berry - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche