07 ott 2023

Mirtilli a Fruit Attraction 2023: le opportunità superano ancora le sfide

358

Fruit Attraction ha colto il settore dei piccoli frutti in un periodo difficile a causa della grave carenza di mirtilli peruviani. 

I mirtilli peruviani mancano anche allo stand di Agrovision a Fruit Attraction 2023

Tuttavia, ciò non ha affievolito l'umore generale dei visitatori e degli espositori, che hanno trovato l'evento di Madrid molto interessante e stimolante.

Nikos Genalis: le sfide legate all'acqua e al clima non indeboliscono l'entusiasmo

Secondo Nikos Genalis, Direttore Operativo (Europa, Medio Oriente e Nord Africa) di United Exports, "Fruit Attraction ha ancora una volta dimostrato di essere un grande successo. È evidente che vi sia stato un considerevole livello di partecipazione, in particolare dal settore delle bacche, con un notevole accento sui produttori spagnoli che hanno mostrato un forte sostegno all'evento di Fruit Attraction.

Ciò si riflette negli stand notevolmente più grandi rispetto a quelli della fiera di Berlino. La decisione di favorire questo evento è attribuita a fattori come l'adeguatezza climatica, la qualità alimentare e il tempismo, che sono più favorevoli ai produttori delle regioni meridionali.

Nikos Genalis (primo da sinistra) con il team OzBlu a Fruit Attraction 2023

Il tema predominante di discussione nel settore delle bacche è stata la preoccupante carenza d'acqua e le sue implicazioni per la stagione attuale e future. Inoltre, l'aumento dei prezzi, principalmente a causa dei costi della manodopera, ha presentato notevoli sfide per la sostenibilità delle operazioni e per gli investimenti a lungo termine nel settore.

È interessante notare che il Marocco continua a mostrare un approccio estremamente aggressivo all'espansione, in particolare nel settore dei mirtilli. Tuttavia, ci sono stati ostacoli dovuti a temperature eccezionalmente elevate nelle regioni meridionali del Marocco, con potenziali perdite di circa il 25-30% nei mirtilli e forse nei lamponi.

Nonostante queste sfide, il quadro generale per il settore rimane sano, caratterizzato da entusiasmo, sebbene temperato da alcune legittime preoccupazioni."

I mirtilli premium Sekoya puntano al 10% entro il 2027

Hans Liekens, Value Chain and Retail Manager di Sekoya Blueberries, intervistato il secondo giorno di Fruit Attraction, ha rivelato: "È un altro giorno frenetico mentre esploriamo la fiera. È davvero notevole assistere alla rapida crescita del mercato dei mirtilli. 

Sono costantemente stupito nel vedere un numero sempre maggiore di supermercati che abbracciano i mirtilli premium e ampliano questa categoria. Uno degli aspetti attraenti di eventi come questo è l'agenda ricca, e i momenti più eccitanti emergono spesso da incontri imprevisti, rendendo ogni visita entusiasmante."


Appena due settimane fa eravamo in Asia, e la tendenza dei mirtilli premium è globale. La sto osservando in Europa in cinque o sette paesi dove siamo nelle fasi finali delle trattative per lanciare il nostro marchio di qualità premium. Le cose stanno progredendo a un ritmo impressionante perché fornire una qualità costante è davvero al centro della nostra missione.

Entro il 2027, Sekoya mira a rappresentare il 10% del mercato. Questa ambizione è guidata dalla straordinaria crescita che abbiamo osservato. Lo scorso anno abbiamo prodotto 20.000 tonnellate, e entro il 2027, prevediamo di raggiungere una produzione di 200.000 tonnellate. 

Il mercato si sta espandendo rapidamente, sia in termini di domanda dei consumatori che di capacità produttiva. Siamo impegnati a tenere il passo con questi sviluppi."

Fall Creek: la stagione peruviana mostra la necessità di varietà migliori 

Juan Antonio Lorenzo Sigüenza, Key Account Manager presso Fall Creek, sottolinea che "quest'anno la produzione di mirtilli peruviani non è arrivata in tempo e in quantità. Di conseguenza, i prezzi sono aumentati notevolmente dall'estate. Ciò significa che tutti sono desiderosi di nuovi impianti, migliori varietà e una migliore genetica, e Fall Creek ha davvero un punto di forza.

Juan Antonio Lorenzo Sigüenza, Key Account Manager presso Fall Creek

I visitatori hanno dimostrato che Fruit Attraction è un vero successo e ci sono ottime prospettive per l'industria globale dei mirtilli."


Italian Berry - Tutti i diritti riservati."

Potrebbe interessarti anche