03 gen 2024

A Brescia i piccoli frutti sono in mano a pochi brand e la qualità è altalenante

136

La rilevazione dell'Osservatorio Piccoli Frutti si è svolta in data 02/01/2024 nella zona urbana di Brescia e ha interessato 17 punti vendita di 17 insegne appartenenti a 16 gruppi della grande distribuzione.

Sono stati rilevati gli assortimenti dei punti vendita delle seguenti insegne: Aldi, Bennet, Carrefour Market, Conad Superstore, Coop, Esselunga, Eurospin, In's, Ipercoop, Italmark, Lidl, MD, Migross, Penny, Prix, Rossetto, Sigma.

Nel corso della rilevazione condotta dall'Osservatorio Piccoli Frutti a Brescia, diversi elementi emergono come cruciali indicatori delle dinamiche di mercato e delle sfide affrontate dagli attori del settore.

Prezzi e Variazioni: I mirtilli si presentano come un'opzione accessibile, con prezzi moderati che fanno eco alle esigenze del consumatore attento al rapporto qualità-prezzo. Tuttavia, l'analisi rivela oscillazioni significative nei costi di more, lamponi e ribes, con variazioni che dipendono dall'insegna presa in considerazione. Questa eterogeneità richiede un'approfondita valutazione delle strategie di pricing adottate dai diversi distributori.

Logistica e Disponibilità: La fornitura di prodotto a scaffale è limitata, influenzata sia in termini di spazio dedicato che dal numero di cestini a disposizione. La presenza di rotture di stock pone l'accento sulla necessità di una gestione logistica più efficace per evitare interruzioni nell'offerta.

Confezioni e Tendenze di Consumo: Il formato da 125g per i mirtilli emerge come una scelta dominante.

Qualità e Differenziazione: La qualità dei piccoli frutti si presenta come un punto di differenziazione critico. Mentre i mirtilli godono di una situazione più positiva, more e lamponi affrontano maggiori sfide qualitative nella soddisfazione delle aspettative dei consumatori. 

Freschezza e Gestione delle Scorte: La freschezza dei lotti, con un limite massimo di una settimana, sottolinea l'importanza della gestione accurata delle scorte. La tempestività nella rotazione del prodotto e la minimizzazione degli sprechi emergono come aspetti cruciali per garantire una qualità costante.

Brand e Posizionamento di Mercato: Con pochi brand a emergere, il mercato è prevalentemente dominato dai principali distributori. 

In sintesi, l'analisi dei dati raccolti offre uno sguardo profondo sul panorama dei piccoli frutti a Brescia. Affrontare le sfide evidenziate richiederà un approccio strategico e una comprensione approfondita delle dinamiche di mercato, offrendo opportunità per migliorare l'offerta e la soddisfazione del consumatore.

ASSORTIMENTO

Nella categoria dei piccoli frutti nei punti vendita visitati erano presenti da un minimo di 1 a un massimo di 6 referenze, con una media di 3,4 referenze per punto vendita.

Nei 17 punti di vendita visitati dove era presente un assortimento di piccoli frutti: 

  • 88% ha in assortimento Lamponi
  • 100% ha in assortimento Mirtilli
  • 53% ha in assortimento More
  • 41% ha in assortimento Ribes rosso
  • 24% ha in assortimento Tris

AMPIEZZA DI GAMMA

  • 12% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha un'unica referenza in vendita.
  • 41% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha 2 o 3 referenze in vendita.
  • 47% dei punti vendita con i piccoli frutti in assortimento ha 4 o più referenze in vendita.

QUALITA'

I gruppi con la migliore qualità sono risultati Aldi, Bennet, Carrefour, Conad, Gruppo PAM, Lidl, MD, Migross, Prix, Rewe, Sigma, 

PREZZI DI VENDITA

  • Lamponi (18 rilevazioni): min. € 14,65/kg, max. € 27,92/kg, media € 22,5/kg.
  • Mirtilli (28 rilevazioni): min. € 15,96/kg, max. € 27,84/kg, media € 20,65/kg.
  • More (10 rilevazioni): min. € 19,92/kg, max. € 31,84/kg, media € 24,86/kg.
  • Ribes rosso (8 rilevazioni): min. € 19,84/kg, max. € 31,92/kg, media € 23,2/kg.
  • Tris (4 rilevazioni): min. € 23,27/kg, max. € 26,53/kg, media € 24,35/kg.
  • Totale generale (68 rilevazioni): min. € 14,65/kg, max. € 31,92/kg, media € 22,28/kg.

BRAND

Nei punti vendita visitati sono presenti piccoli frutti di un totale di 25 brand.

Il brand con i prezzi mediamente più elevati della categoria è risultato i Piccoli.

Il brand con i prezzi mediamente più bassi per i mirtilli è risultato Hortosabor Italia, seguito da Aldi.

CONFEZIONI

71% delle referenze rilevate nel prodotto mirtilli è venduta in confezioni di peso netto pari a 125g.


Italian Berry - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche