Allerta marciume, in Florida le notifiche arrivano via web

Il Blueberry Advisory System, uno strumento sviluppato negli Stati Uniti che aiuta i coltivatori di mirtilli a combattere il marciume della frutta attraverso un sistema di allarmi, ha dato buoni risultati.

Per gestire una delle malattie più dannose per i mirtilli, il marciume della frutta da antracnosi, i coltivatori normalmente irrorano le colture con fungicidi in base al calendario, ma questo sistema notifica ai coltivatori quando devono irrorare le colture.

Ora i ricercatori hanno dimostrato che il sistema funziona per ridurre al minimo il marciume della frutta e migliorare la resa delle colture.

Giorno per giorno il Blueberry Advisory System mostra i rischi attuali e previsti di marciume
Il Blueberry Advisory System mostra quotidianamente i rischi attuali e previsti di marciumi

Doug Phillips, coordinatore dell’UF/IFAS Statewide Blueberry Extension, ha dichiarato: “Diversi coltivatori di mirtilli commerciali della Florida hanno riferito di aver utilizzato il Blueberry Advisory System per aiutarli nella scelta del momento in cui utilizzare i fungicidi per controllare il marciume della frutta da antracnosi, utilizzando lo strumento basato sul web da solo o in combinazione con i programmi di irrorazione degli agricoltori”.

Da un lato, Clyde Fraisse, professore di Ingegneria agraria e biologica, ha progettato il sistema Agroclimate che ospita questo e altri strumenti per le malattie. Dall’altro, Natalia Peres, docente di patologia vegetale, ha adattato e valutato i modelli di malattia utilizzati nel sistema.

In un nuovo documento dell’UF/IFAS Extension, Peres illustra il successo del metodo: “Il sistema può essere particolarmente utile per aiutare i coltivatori di mirtilli alle prime armi a identificare la malattia e le sue dinamiche“, ha detto Peres. “Può anche ridurre il numero di applicazioni di fungicidi, soprattutto se adottato da coltivatori avversi al rischio”.

Per ogni località viene mostrato ogni giorno il livello di rischio

La ricercatrice e i suoi colleghi hanno valutato il sistema in nove aziende di mirtilli distribuite tra Dade City (Pasco County), Fort Lonesome (Hillsborough County) e Labelle (Hendry County).

Il sistema ha avvisato i coltivatori di spruzzare il fungicida quando era più probabile che si sviluppasse il marciume della frutta e, nella maggior parte dei casi, non è stato necessario applicare le irrorazioni con la stessa frequenza.

Il sistema integra anche le informazioni meteo rilevanti per il rischio marciumi

I mirtilli sono più suscettibili al marciume della frutta quando il clima è caldo e umido, con temperature comprese tra 15° C e 27° C gradi. Combinando queste condizioni con periodi di bagnatura fogliare di 12 ore, si ottengono le condizioni ideali per lo sviluppo del marciume della frutta.

I dati per i modelli di marciume della frutta utilizzati dal sistema provengono dalla Florida Automated Weather Network, che dispone di stazioni meteorologiche in tutto lo Stato.

Fonte: FreshFruitPortal

Errore RSS: WP HTTP Error: cURL error 28: Operation timed out after 10001 milliseconds with 0 bytes received

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!