Il robot aspira-insetti che bonifica da solo un campo di fragole

Lygus rugulipennis è il più importante, tra i miridi, dei parassiti delle fragole. Per combattere questo insetto la società spagnola Agrobot ha lanciato BugVacuum, un aspiratore semovente in grado di aspirare gli insetti navigando autonomamente tra i filari. Il robot agisce regolando in modo automatico l’altezza dei ventilatori a livelli ottimali.

Il robot aspira gli insetti in campo

Il Lygus è un grave parassita economico che colpisce la produzione di fragole anche in California. La cimice presenta una resistenza diffusa a molti insetticidi, pertanto secondo il produttore Agrobot l’aspirazione meccanica del Lygus è un metodo efficace per rimuovere questo insetto.

Il robot Agrobot Vacuum

Il Bug Vacuum naviga in modo reattivo attraverso il campo, per cui l’agricoltore deve solo gestirlo fino al punto di partenza e selezionare la “Modalità automatica”. Il robot rileva le piante come riferimenti di guida finché si trova all’interno del filare. Una volta terminati i solchi, il controller di navigazione decide la mossa successiva: attraversare la strada verso il filare successivo, tornare indietro o terminare la routine.

Il robot opera alla velocità di 4 km/h e ha un’autonomia di 15 ore. Le ventole generano un flusso d’aria con velocità di 50 km/h; è stato recentemente testato al Cal Poly Strawberry Center (Stati Uniti).


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!