Asoex Cile promozione in Cina

Cina, 1000 iniziative promozionali Asoex per il mirtillo cileno

La stagione dei mirtilli cileni 2021/22 è ormai a metà strada, e le esportazioni di mirtilli cileni sono aumentate dal 1° gennaio. Con l’obiettivo di espandere la quota di mercato dei mirtilli cileni in Cina, si stanno svolgendo una serie di attività promozionali online e offline.

Le attività nella GDO in cina

A gennaio, su iniziativa del Comitato del mirtillo cileno dell’Associazione cilena degli esportatori di frutta (ASOEX), più di 1.000 attività di marketing offline sono state lanciate in 60 catene di negozi di sette rivenditori chiave in Cina, tra cui Sam’s Club, Hema Fresh, Walmart, AEON, Ole’, Century Mart e 7Fresh.

La corsa al Capodanno cinese è uno dei periodi di punta delle vendite di frutta in Cina, e le vendite di mirtilli cileni sono state in costante aumento grazie al gusto dolce e rinfrescante del frutto e ai benefici nutrizionali.

Secondo i dati pubblicati dal Comitato, il Cile ha esportato 56.268 tonnellate di mirtilli fino alla seconda settimana del 2022. In termini di destinazioni, la maggior parte delle esportazioni è stata inviata in Nord America (23.033 tonnellate, 40,9%), seguita dall’Unione Europea (19.064 tonnellate, 33,9%), Asia (7.861 tonnellate, 14,0%) e Regno Unito (4.825 tonnellate, 8,6%).

Advertisements

Fonte: Simfruit


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!