Finanziamenti per la ricerca su juneberry, honeyberry e aronia

Tre “superfrutti” ad alto valore antiossidante ed economico: “juneberry”, “honeyberry” e “aronia berry” sono al centro di una ricerca finanziata dal Northern New York Agricultural Development Program (NNYADP). Queste colture frutticole rappresentano un notevole potenziale di reddito derivante dalle vendite sul mercato fresco e a valore aggiunto nello Stato di New York. Sono resistenti al clima del nord e hanno dimostrato di essere adatte ai consumatori in altre aree degli Stati Uniti e a livello globale. Le prove in azienda finanziate dal NNYADP sui tre frutti stanno valutando come si adattano e prosperano nelle condizioni di coltivazione di New York.

Sette aziende agricole nel nord di New York stanno ospitando prove di coltivazione commerciale dei tre frutti. Il rapporto “Establishing New Commercial Fruit Crops for Northern NY” con le valutazioni di queste prove in azienda è pubblicato nell’ambito della ricerca: Orticoltura e cibo locale su http://www.nnyagdev.org. Il rapporto include note su 11 varietà commerciali, quattro varietà ornamentali e nove varietà selvatiche di juneberry; 15 varietà di honeyberry; e quattro varietà commerciali e due varietà ornamentali di aronia berry.

Juneberry (Amelanchier spp.)

Juneberry è un frutto simile al mirtillo, ricco di calcio, fibre, ferro, manganese e proteine. Nel 2013, quando il NNYADP ha finanziato la creazione di un vivaio di Juneberry con varietà disponibili in commercio e raccolte allo stato selvatico presso la Willsboro Research Farm, a Willsboro, New York, questo frutto storicamente significativo è stato considerato una specie a rischio nello stato di New York.

First Blooms: Juneberries - - The Adirondack Almanack
Juneberry

Due delle 24 varietà di juneberry piantate presso la Willsboro Research Farm sono state messe a frutto nel 2019, con una resa di frutta quasi tripla rispetto al 2018. Siamo ansiosi di vedere come si comporteranno nel 2020 e se possono essere un’alternativa a un anno di fruttificazione più pesante con un anno di fruttificazione leggero”, ha detto Michael H. Davis, Ph.D., direttore dell’azienda agricola della Cornell University Willsboro Research Farm.

Davis ha aggiunto che la frutta raccolta dalle giovani piante di juneberry è più piccola rispetto ad alcune delle varietà commerciali, e le varietà ornamentali sembrano favorire una crescita sana delle piante rispetto alla produzione di frutta nel 2019.

HONEYBERRY (Lonicera caerulea)

Honeyberry, un membro della famiglia dei caprifogli, e aronia berry, della famiglia delle rose, sono stati aggiunti al progetto NNYADP per la produzione di frutta fresca nel 2018, con prove effettuate nell’azienda agricola di Willsboro e in altre aziende agricole della regione.

SIBERIAN Honeyberry 3L | Honeyberry Plants for Sale | James McIntyre & Sons
Honeyberry

“Honeyberry, definito dai giapponesi “l’elisir della longevità”, ha visto un’impennata di interesse pubblico con lo sviluppo di varietà adattate a un clima più fresco, e offre ai coltivatori di New York una nuova emozionante specialità frutticola per le vendite sul mercato fresco”, ha detto Davis.

Aronia

“La bacca di Aronia è stata etichettata come un ‘superfood’ per il suo altissimo contenuto di antiossidanti e altri fitonutrienti benefici, e per le oltre 60 opportunità di lavorazione a valore aggiunto che sostengono la sua posizione di industria multimilionaria”, ha spiegato Davis.

Succo Aronia: Caratteristiche, proprietà e usi del succo di Aronia
Aronia

Davis guida la ricerca sui nuovi frutti NNYADP in collaborazione con il noto ricercatore e biologo Michael B. Burgess, Ph.D., con SUNY Plattsburgh. Il professore di orticoltura della Cornell University Marvin Pritts, Ph.D., è un collaboratore.

Il rapporto del 2019 del progetto NNYADP sui nuovi frutti del progetto NNYADP rileva che è stata fatta un’applicazione di biocontrollo dei nematodi per gestire i coleotteri delle rose e i coleotteri giapponesi nella sperimentazione sui mirtilli nella fattoria di Willsboro. Con il supporto di NNYADP, la scienza per l’utilizzo dei nematodi insetticidi è stata inizialmente creata come soluzione per la gestione di un parassita delle colture di erba medica. Il protocollo sviluppato nel nord di New York è stato poi applicato ad un certo numero di colture in diversi stati.

I finanziamenti per il Northern New York Agricultural Development Program sono sostenuti dalla Legislatura dello Stato di New York e amministrati dal New York State Department of Agriculture and Markets. Per saperne di più, visitate il sito www.nnyagdev.org.

Fonte: Farms collaborate to advance “superfoods” research

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!