Regno Unito: trimestre esplosivo per more e fragole

In Regno Unito il fatturato dei berries (piccoli frutti e fragole) da agosto 2019 a novembre 2019 è aumentato del 2% sull’anno scorso poiché le bacche continuano a trarre giovamento dalla tendenza agli spuntini salutistici.

L’estate può già sembrare un ricordo lontano, ma i berries continuano ad avere buone prestazioni al dettaglio, con vendite autunnali in crescita rispetto all’anno scorso, secondo i dati Kantar.

Nelle 12 settimane fino al 3 novembre i frutti rossi hanno aumentato la loro quota sul mercato totale della frutta fresca, raggiungendo il 26%, con un aumento del 2% rispetto allo stesso periodo di 12 settimane del 2018.

Le more e le fragole hanno registrato la maggiore crescita delle vendite di tutte le bacche durante il periodo, con un aumento delle vendite rispettivamente del 23 percento e del 17 percento rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Il valore totale del settore dei berries ha raggiunto quasi 1,5 miliardi di sterline – un aumento del 10% dal novembre 2018 – e il mercato dei frutti rossi ha registrato nell’ultimo anno una crescita superiore a qualsiasi altra categoria di frutta fresca.

L’associazione di categoria British Summer Fruits ha ricondotto l’aumento della domanda ad un aumento del numero di consumatori inglesi attenti alla salute, che riconoscono i benefici nutrizionali dei piccoli frutti.

Vedendo il potenziale di ulteriore crescita delle vendite, l’organizzazione ha vantato i benefici per la salute dei frutti di bosco e li ha promossi come snack sano.

La dottoressa Emma Derbyshire, nutrizionista dell’agenzia della salute pubblica, ha detto: “Le bacche sono un ottimo spuntino sano che offre una fonte abbondante di vitamine, minerali e fitonutrienti (vegetali), che sono stati tutti collegati ad una vasta gamma di benefici per la salute.

“Una ricerca dell’Università di Reading ha rivelato che il consumo di bacche al mattino potrebbe sostenere o migliorare le funzioni cognitive fino a sei ore dopo il consumo.

“Una confezione di piccoli frutti è un ottimo spuntino e un facile modo per aumentare l’assunzione di frutta e migliorare la concentrazione e le prestazioni cognitive”.

Nell’ultimo anno, le vendite di piccoli frutti sono aumentate nel Regno Unito e il consumo di piccoli frutti freschi è cresciuto di oltre il 250 per cento dal 2007.

Fonte: Strong autumn sales for berries

Foto: Mike Knowles

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!