25 apr 2024

Le fragole giapponesi Amaou sono state proibite perché troppo buone

139

Se sei un appassionato dei piccoli frutti, allora le fragole giapponesi Amaou e Satonishiki sono sicuramente una delizia che devi provare almeno una volta nella vita. Con il loro sapore distintivo e la loro dolcezza irresistibile, queste varietà di fragole offrono un'esperienza gustativa unica che ti lascerà senza parole. Ma nascondono un segreto e forse non è così facile per tutti riuscire a gustarle almeno una volta.

Fragole Amaou: La dolcezza ineguagliabile dal Giappone

Le fragole Amaou sono conosciute per la loro dolcezza intensa e il loro aroma delizioso. Coltivate principalmente nell'isola di Kyushu, nel sud del Giappone, le Amaou sono caratterizzate da una forma grande e rotonda, con una superficie lucida e brillante. La loro polpa è succosa e tenera, mentre il loro sapore è una combinazione perfetta di dolce e leggermente acidulo. Una volta assaggiata una fragola Amaou, difficilmente dimenticherai mai la sua ricchezza di gusto.

Una delle caratteristiche distintive delle fragole Amaou è la loro intensa colorazione rossa, che le rende non solo deliziose da mangiare, ma anche bellissime da vedere. Queste fragole sono ampiamente utilizzate nella cucina giapponese per decorare dolci, preparare marmellate e gelati, o semplicemente servite fresche come dessert.

Foto: Nikkei Asia

E il nome rievoca perfettamente le sue caratteristiche, è infatti un acronimo composto da aggettivi giapponesi che descrivono il frutto: Akai (rosso), Marui (rotondo), Ookii (grande), Umai (gustoso).

Cosa succederà nel 2025?

Uno dei problemi che stanno mettendo a rischio il futuro di queste fragole uniche è l'età dei produttori, che stanno diventando sempre più anziani e non trovano chi prosegue il loro lavoro. Secondo un'indagine del 2017, il 37% dei coltivatori di fragole Amaou aveva 65 anni o più e il numero di coltivatori di Amaou è diminuito del 13% in 10 anni, arrivando a 1.474 nell'anno fiscale 2021 - da aprile 2021 a marzo 2022. Anche i terreni utilizzati per la coltivazione di Amaou si sono ridotti, passando da circa 347 ettari nell'anno fiscale 2011 a circa 305 ettari nell'anno fiscale 2021.

A complicare il business delle fragole della Prefettura di Fukuoka c'è la fine prevista del monopolio dell'Amaou dopo il 2025. Da quel momento in poi, chiunque potrà coltivare il frutto. Sebbene il marchio Amaou sia un marchio registrato protetto, le fragole coltivate in altre prefetture dalle stesse piantine potrebbero iniziare a comparire sul mercato.

Fragole Satonishiki: il gusto tradizionale giapponese

Le fragole Satonishiki, invece, offrono un assaggio del gusto tradizionale giapponese. Coltivate principalmente nella regione di Tohoku, nel nord del Giappone, le Satonishiki sono caratterizzate da una forma conica e da una tonalità di rosso più chiara rispetto alle Amaou. La loro polpa è morbida e succosa, con un sapore dolce e leggermente acidulo che richiama i sapori freschi e naturali della frutta.

Le fragole Satonishiki sono particolarmente apprezzate per la loro consistenza tenera e il gusto equilibrato. Possono essere consumate da sole come spuntino salutare o utilizzate in una varietà di ricette, come torte, macedonie di frutta e insalate. La loro versatilità in cucina le rende un ingrediente prezioso per chiunque ami sperimentare con i sapori e le consistenze.

Esperienza gustativa unica

Sia che tu preferisca la dolcezza intensa delle fragole Amaou o il gusto tradizionale delle fragole Satonishiki, l'esperienza gustativa offerta da queste varietà giapponesi è davvero unica. Ogni morso ti porterà in un viaggio di sapori e sensazioni che ti lascerà desiderare di più.

Se sei un amante dei piccoli frutti in cerca di un'esperienza culinaria indimenticabile, non perdere l'occasione di assaggiare le fragole giapponesi Amaou e Satonishiki. La loro qualità superiore e il loro gusto delizioso le rendono un tesoro culinario da apprezzare e condividere con chi ami.

Dove acquistarle

Le fragole giapponesi Amaou e Satonishiki sono generalmente vendute in confezioni contenenti un numero variabile di frutti, a seconda delle preferenze del consumatore e delle politiche dei negozi. Solitamente sono disponibili in supermercati, mercati specializzati, negozi di frutta e verdura di alta gamma e, in alcune circostanze, possono essere acquistate anche online tramite rivenditori specializzati o direttamente dai produttori.

I prezzi delle fragole Amaou e Satonishiki possono variare a seconda della stagionalità, della regione geografica e della qualità del prodotto. In generale, però, queste fragole tendono ad avere un prezzo più elevato rispetto alle varietà comuni, data la loro qualità superiore, il gusto unico e l'importazione che spesso comporta costi aggiuntivi.

Nel mercato giapponese, ad esempio, le fragole Amaou e Satonishiki possono essere vendute a prezzi che vanno da qualche centinaio di yen per una confezione contenente alcuni frutti fino a cifre più elevate, specialmente per le fragole di alta qualità o per confezioni più grandi.

Non solo Giappone

All'estero, dove queste fragole sono importate, i prezzi possono essere leggermente più alti a causa dei costi di trasporto e delle spese aggiuntive legate all'importazione. Tuttavia, i consumatori che desiderano assaporare l'esperienza unica offerta da queste fragole spesso sono disposti a investire in esse, considerandole un lusso gourmet che vale la pena di provare almeno una volta nella vita.

Le fragole giapponesi, inclusi i vari tipi come Amaou e Satonishiki, vengono importate in diversi paesi in tutto il mondo. Alcuni dei principali paesi importatori includono:

  • Stati Uniti: Le fragole giapponesi sono popolari negli Stati Uniti, soprattutto nelle regioni con una grande popolazione di consumatori orientali. Grandi città come New York, Los Angeles e San Francisco spesso offrono mercati specializzati o negozi di alimentari etnici dove è possibile trovare fragole importate dal Giappone.
  • Cina: Con il crescente interesse per i prodotti alimentari di alta gamma e di lusso, la Cina è diventata un mercato importante per le fragole giapponesi. Le fragole Amaou e Satonishiki sono particolarmente ricercate da parte dei consumatori cinesi che apprezzano i prodotti di alta qualità e sono disposti a pagare di più per essi.
  • Canada: Anche in Canada le fragole giapponesi sono disponibili in alcuni negozi specializzati e mercati etnici, principalmente nelle grandi città come Toronto e Vancouver, dove c'è una forte comunità giapponese e una domanda di prodotti alimentari importati.
  • Fragole Amaou in vendita a Singapore a circa Eur 60/kg

La fragola proibita

Le fragole Amaou sono talmente uniche che il Ministero dell'Agricoltura, delle Foreste e della Pesca giapponese le ha incluse in un elenco del 2021 di 1.975 varietà di frutta e verdura sviluppate in modo autoctono, i cui semi e piantine non possono essere portati fuori dal Paese. La legge mira a salvaguardare meglio la proprietà intellettuale relativa allo sviluppo di nuove sementi ed è stata fortemente voluta anche dal premier Yoshihide Suga, figlio di un produttore di fragole. 


Italian Berry - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche