Loading...

Caricamento in corso

21 set 2023

Hortifrut: l'aumento della produzione e delle vendite di mirtilli in Cina guida la crescita dei ricavi totali secondo l'ultimo report finanziario

174

Il fatturato totale di Hortifrut nella prima metà di quest'anno ha raggiunto i 503 milioni di dollari, con un incremento del 10,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso.

Secondo HortiDaily, il gigante sudamericano dei piccoli frutti Hortifrut ha recentemente pubblicato il suo rapporto finanziario per la prima metà del 2023 (al 30 giugno 2023) e lo ha confrontato con lo stesso periodo del 2022.

I dati mostrano che i ricavi totali del gruppo nella prima metà di quest'anno hanno raggiunto i 503 milioni di dollari (circa 3,66 miliardi di RMB), con un incremento del 10,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Questa crescita è dovuta principalmente ad un aumento del 16,3% delle vendite di frutta fresca, mentre i prezzi non sono cambiati in modo significativo.

L'aumento delle vendite di frutta fresca è dovuto principalmente ai seguenti fattori: la produzione messicana di mirtilli è aumentata rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso, con conseguente aumento delle vendite; la produzione di mirtilli peruviana è aumentata e gli esportatori terzi (che possiedono la varietà Hortifrut o hanno ottenuto l'autorizzazione della varietà) hanno aumentato la produzione.

L'azienda ha ricavato profitti commerciali da questo; la piantagione messicana di lamponi è stata messa in produzione e la varietà Centennial della Hortifrut ha ottenuto ottimi risultati sia nella produzione propria che in quella conto terzi; la produzione di mirtilli coltivati in Cina è aumentato.

L'aumento del fatturato è stato però in parte controbilanciato dalla minore produzione in Cile e Marocco e dai minori profitti del settore dei congelatori.

Allo stesso tempo, a giugno 2023, l’utile prima di interessi, tasse, svalutazioni e ammortamenti (EBITDA) ha raggiunto i 79,28 milioni di dollari (circa 580 milioni di yuan), con un aumento del 20,59% rispetto alla prima metà del 2022, a causa dell’aumento in Messico la produzione di mirtilli e lamponi è aumentata e le vendite sono aumentate, con un aumento delle vendite di frutti di bosco peruviani, nonché delle vendite e dei prezzi dei mirtilli prodotti in Cina.

D'altro canto, anche il costo totale è aumentato del 9,53%.

Fonte: Asiafruit


Italian Berry - Tutti i diritti riservati

Potrebbe interessarti anche