Ecuador 2022: new entry sul mercato

“L’Ecuador ha molte opportunità di diventare una destinazione di investimento per l’agroesportazione: la sua terra è fertile, ha un clima favorevole, la sua posizione geografica consente lo sviluppo di frutti competitivi e ha manodopera qualificata”

L’Ecuador è ora ufficialmente sul mercato internazionale dei mirtilli dopo una spedizione di cinque tonnellate esportate via mare, come ha confermato il Ministero dell’Agricoltura e dell’Allevamento (MAG).

L’ente ha riferito che i frutti sono stati prodotti nel cantone di Zapotillo, nella provincia di Loja. Le prime coltivazioni sono state effettuate nel 2015, da un piccolo gruppo di imprenditori. Attualmente sono 23 i soci che compongono la Federazione ecuadoriana dei produttori ed esportatori di mirtilli (Fepexa). Il primo raccolto, prodotto dal trust agro-esportatore Nobis, proverrà da dieci ettari piantati nella città di Patate.

un mercato in crescita

“L’Ecuador ha molte opportunità di diventare una destinazione di investimento per l’agroesportazione: la sua terra è fertile, ha un clima favorevole, la sua posizione geografica consente lo sviluppo di frutti competitivi e ha manodopera qualificata”, ha dichiarato Patricio Almeida, direttore esecutivo dell’Agenzia per la regolamentazione e il controllo fitosanitario e zoosanitario (Agrocalidad).

Circa 50 ettari sono dedicati a questa coltura a Carchi, Imbabura, Pichincha, Cotopaxi, Tungurahua, Azuay e Loja. Nel frattempo, si stanno conducendo prove e test su diverse varietà a Santa Elena, El Oro e Manabí.

una nuova frontiera

“Con questa spedizione, l’Ecuador inizia il suo viaggio per avventurarsi nel mercato internazionale del mirtillo. Questa coltura sta guadagnando forza per le sue proprietà medicinali e nutrizionali: sono a basso contenuto calorico, hanno un alto contenuto di fibre, antiossidanti e vitamine C e K. Inoltre, il succo di mirtillo protegge il sistema immunitario. Essendo un frutto con molti benefici per la salute, il suo sapore fresco e delizioso è conosciuto come ‘il superfrutto del 21° secolo'”, ha dichiarato il dirigente.

Ecuador 2022 : New entry sul mercato

Otto aziende esportatrici stanno già riscontrando successo nel 2022. Il frutto viene esportato in Spagna, Olanda e Germania. Sebbene il principale produttore e importatore di mirtilli nel mondo siano gli Stati Uniti, ci sono importanti produttori in America Latina, come Perù e Cile. Nel frattempo, in Ecuador, MAG ha assicurato che sta rafforzando la filiera dei mirtilli, in uno sforzo congiunto con Fepexa.

Il Ministero dell’Agricoltura e dell’Allevamento ha anche indicato che sta organizzando corsi di formazione per l’esportazione, soprattutto nelle province di Imbabura e Carchi, con il supporto di aziende private.

Fonte: Fresh Fruit Portal

Foto: Fepexa


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 1 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!