Il mirtillo Ozblu a congresso in Sudafrica

La Ozblu Global Conference è tornata nell’ultima settimana di luglio dopo una pausa dovuta a Covid, riunendo per la prima volta in tre anni il breeder di mirtilli Ozblu Nature Select con coltivatori, clienti, investitori e ospiti.

Delegati provenienti da oltre 12 Paesi hanno partecipato all’evento di Città del Capo, ospitato da United Exports, un’azienda agricola globale specializzata nei berries Ozblu.

I mirtilli Ozblu sono conosciuti per le loro dimensioni, il gusto, la consistenza e la durata di conservazione. La genetica Ozblu, oggi coltivata in oltre 19 Paesi, proviene dal programma di selezione Nature Select gestito da Dave e Leasa Mazzardis. United Exports detiene i diritti esclusivi di commercializzazione e sublicenza del marchio Ozblu.

La gamma Ozblu

Ozblu e i trend di mercato

Con il tema “Il futuro dell’innovazione guidata dai clienti“, l’evento ha incluso approfondimenti sul mercato; approfondimenti sui clienti per rispondere alle tendenze; tendenze della coltivazione del mirtillo; un panel di coltivatori, esposizioni sui temi agronomici, di ricerca e sviluppo; e ulteriori innovazioni nell’ultima serie di genetiche.

Roger Horak, fondatore di United Exports, esclusivitsa di Ozblu
Roger Horak (United Exports)

Una delle principali tendenze dei consumatori da esplorare è stata l‘evoluzione dell’e-commerce verso il q-commerce (consegna rapida e su richiesta) e il modo in cui questo sta plasmando la filiera alimentare. Altre tendenze sotto i riflettori sono state il merchandising e l’ambiente, il sociale e la governance (ESG, Environmental, social, and corporate governance).

United Exports ha dichiarato che l’ESG è un valore fondamentale per l’azienda e il responsabile della sostenibilità ESG, Rowen Markie, ha presentato i numerosi progetti e le aree di impatto degli ultimi anni. “Possiamo cambiare solo se misuriamo, monitoriamo e ci adattiamo”, ha dichiarato.

Roger Horak, fondatore di United Exports, ha espresso il suo entusiasmo e la sua chiarezza di intenti dopo la conferenza:

Ozblu ha una grande storia: varietà di prima qualità, un team di talento per il go-to-market e una strategia innovativa e unica guidata dai clienti. Il futuro sembra davvero luminoso e ‘blu’!.

Roger Horak, fondatore di United Exports

Fonte: Fruitnet
Fruitnet è parte del network di NCX Media

NCX Media network

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!