Trattamenti UV per sanificare i mirtilli anche biologici

Sono stati recentemente pubblicati rapporti di ricerca da tutto il mondo che confermerebbero che il trattamento post-raccolta di frutta e verdura fresca con gli UV (raggi ultra-violetti) aiuta a prolungare la durata di conservazione. La muffa giovane, come la Botrytis, può essere disattivata senza prodotti chimici. Non rende le bacche sterili, ma allunga il tempo in cui un prodotto può essere venduto sul mercato: il trattamento rende la frutta o i prodotti più forti. Questo vale per le coltivazioni all’aperto, ma anche per quelle al chiuso.

L’azienda olandese CleanLight ha già installato sistemi simili per fragole, mirtilli, peperoni, nettarine, pesche, mele, pere, pomodori e bulbi di fiori. In Europa, in Nord America, in Sud America e in Africa. Quindi, poniamo al loro direttore, Arne Aiking, alcune domande tecniche:

Arne Aiking, Managing Director di CleanLight
  1. Dove possiamo trattare le bacche con gli UV? Il posto migliore è trattarli mentre rotolano sulla linea di selezione e imballaggio. Quando le bacche rotolano, la luce germicida può raggiungere tutti i lati delle bacche.
  2. Quali agenti patogeni possono essere controllati? Tutti i contaminanti che si possono trovare sulla superficie, come la muffa o la Botrytis, ma anche gli agenti patogeni umani come l’e.coli, la Listeria, ecc.
  3. Come possiamo trattare le bacche? Una cappa UV della CleanLight può essere collocata su una linea di lavorazione esistente, come Maf Roda, Aweta, Elifab, Tomra, Unitec e altre.
  4. Quanto tempo richiede il trattamento? Le lampade che usiamo sono molto potenti, quindi, di solito due o tre secondi sono generalmente sufficienti per uccidere gli agenti patogeni, senza danneggiare la frutta.
  5. Questa tecnologia è approvata per i coltivatori biologici? Sì, nei Paesi Bassi SKAL ha riconosciuto CleanLight dal 2007. Inoltre, soddisfiamo anche le importanti richieste di sicurezza alimentare poste dall’HACCP.
  6. Come possiamo ottenere maggiori informazioni? Chiedete al vostro fornitore preferito di macchinari per la lavorazione, o contattate Damian VanDijk alla CleanLight: damian@cleanlight.nl +31640395790
  7. Quali sono i principali vantaggi? a) Efficace contro le muffe ma anche contro i batteri. b) Nessun liquido. c) Nessun residuo. d) Nessun costo di consumo.
  8. Come si presenta in pratica? Date un’occhiata a questo video:

Italian Berry – Tutti i diritti riservati


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!