Stati Uniti: al via la campagna marketing di autunno/inverno

Negli Stati Uniti da Halloween a Capodanno, è sempre il periodo dell’anno perfetto per i mirtilli! Con l’aiuto di questi nuovi contenuti dinamici, l’associazione di categoria USHBC (United States Highbush Beluberry Council) mira a sfruttare queste occasioni festive per guidare l’interesse dei consumatori e aumentare le vendite di mirtilli su tutta la linea e per tutta la stagione.

Per le festività di Halloween, Thanksgiving (Festa del Ringraziamento), Natale e Capodanno USHBC ha predisposto una serie risorse per mostrare ai consumatori, alla comunità e ai partner commerciali perché i mirtilli sono l’aggiunta perfetta alle feste, con nuove idee e ragioni per portarsi a casa un po’ di blu.

Si parte con il materiale per i social media: video, immagini, testi caratterizzati dallo slogan “Grab a Boost of Blue” (“prendi un carica di blu”) disponibili nei vari formati grafici per adattarsi alle principali piattaforme social.

E’ disponibile anche un volantino con alcuni consigli per l’uso dei mirtilli, in particolare riferiti al periodo festivo:

Nella sezione ricette vengono offerte 26 nuove e sfiziose idee per cucinare i mirtilli, con immagini e una scheda con le istruzioni per la preparazione.

Sono disponibili anche video-ricette che presentano idee gustose e di sicuro effetto scenico come questi Pretzel ricoperti di cioccolato ai mirtilli:

Un’ampia galleria di immagini è a disposizione degli operatori per creare contenuti personalizzati:


La missione di USHBC è “identificare le opportunità e fornire conoscenze che aiutino a far crescere il valore e a vendere più mirtilli alle persone negli Stati Uniti e nel mondo.” L’associazione investe le risorse in “collaborazioni a beneficio di tutti i partner della catena del valore, Dati e misurazioni per assicurare l’impatto e informare la strategia, Risorse educative per condividere le conoscenze, innovazione per guidare la crescita e creare nuove opportunità, ricerca sanitaria per fornire contenuti che guidano il valore


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!