E’ boom per le more nel Regno Unito

Le vendite di more sono in aumento nel Regno Unito grazie alle nuove varietà migliorate e alla crescente consapevolezza dei benefici per la salute del frutto, che guidano la crescita della categoria.

I britannici hanno speso 51 milioni di sterline in more l’anno scorso, un aumento dell’8% rispetto ai 12 mesi precedenti (n.d.t. questo fatturato corrisponde a circa il 50% del fatturato italiano dell’intera categoria dei piccoli frutti)

Una ragione chiave per questo aumento di popolarità sono le nuove varietà di more che sono state sviluppate negli ultimi anni. Queste nuove bacche, insieme a tecniche di coltivazione avanzate, si sono combinate per estendere la stagione delle more e garantirne la qualità, rendendo le more sugli scaffali dei supermercati ormai quasi irriconoscibili dalle loro controparti selvatiche.

Foto: Driscoll’s

Inoltre, c’è un crescente riconoscimento delle more riguardo a loro grandi benefici per la salute. Sono una ricca fonte di vitamina C – un importante antiossidante che protegge le cellule dai danni e rafforza il sistema immunitario. E il frutto è ben noto per mantenere la pelle sana giocando un ruolo nella produzione di collagene che la mantiene liscia ed elastica. Le more sono state anche collegate alla riduzione dell’infiammazione, alla prevenzione dell’aumento di peso, al mantenimento della salute del cuore e all’aumento del recupero dei muscoli dopo un esercizio intenso.

Nick Marston, presidente di British Summer Fruits, l’associazione di settore che rappresenta il 95% delle bacche fornite ai supermercati britannici, ha detto: ”Il fatturato delle more è cresciuto dell’8% quest’anno, e guardando i nostri dati passati e le attuali conoscenze del settore, prevediamo un boom della popolarità delle more tra gli inglesi nei prossimi anni.

“Questo può essere attribuito all’enorme differenza di qualità tra le more acquistate nei negozi e quelle raccolte dai rovi selvatici, a testimonianza del duro lavoro, dell’innovazione e della modernizzazione dei nostri coltivatori britannici.

“Anche i benefici per la salute delle more stanno diventando sempre più documentati, il che contribuisce ad aumentare ulteriormente la popolarità di queste bacche. Questa previsione, se corretta, continuerà a stimolare l’industria delle bacche in generale, che vale già un enorme 1,7 miliardi di sterline per l’economia britannica”. La dottoressa Emma Derbyshire, nutrizionista di salute pubblica e consulente di British Summer Fruits ha spiegato: “Le more hanno un aspetto e un sapore fantastico in questo periodo dell’anno – il loro splendido colore viola profondo è causato dai loro alti livelli di flavonoidi, che hanno il potenziale di esercitare potenti effetti anti-infiammatori.

“Sono ricche di sostanze nutritive e di fibre e mangiarne solo 10 può contribuire a una delle porzioni del programma cinque volte al giorno“.

British Summer Fruits ha sviluppato una serie di ricette e suggerimenti di servizio per evidenziare la versatilità delle more fresche come snack e ingrediente, che sono disponibili sul sito web Love Fresh Berries.

Fonte: Fruitnet


Advertisements

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!