Blueberry Vision 3 di Unitec: ricerca e innovazione continua nella classificazione della qualità dei mirtilli

Blueberry Vision 3 di UNITEC è l’ultimo risultato ottenuto dalla più approfondita ricerca nella classificazione della qualità dei mirtilli ed è l’evoluzione di Blueberry Vision 2 che è stata la prima tecnologia al mondo in grado di visionare il 100% della superficie di ogni mirtillo.

Blueberry Vision 3 è dotata delle più avanzate telecamere che consentono una classificazione delle qualità del frutto ancora più performante e precisa rispetto a Blueberry Vision 2. Le nuove telecamere di Blueberry Vision 3, infatti, concorrono a classificare i mirtilli sulla base di una molteplicità di parametri indipendenti tra loro – qualità interna (frutto morbido), qualità esterna, difetti di forma, oltre a calibro ottico e colore – con altissima precisione e secondo una pluralità di combinazioni, dando vita così a tante classi qualitative in grado di soddisfare i differenti gusti del consumatore e le svariate esigenze di destinazione e distribuzione del prodotto.

Molti sono i benefici riscontrati dalle centrali ortofrutticole che hanno scelto di adottare linee di lavorazione UNITEC equipaggiate con la tecnologia Blueberry Vision 3.

In primis, delicatezza nel trattamento del frutto mai raggiunta prima unita a un notevole incremento dell’efficienza produttiva.

In secondo luogo, riduzione al minimo delle contestazioni dovute a difformità tra il prodotto pattuito con il distributore e quello effettivamente consegnato. Questo è possibile grazie alla possibilità data da Blueberry Vision 3 che con precisione e coerenza consente di aiutare l’operatore ad effettuare con accuratezza le giuste ripartizioni delle differenti classi di qualità dei frutti.

Tutto questo si coniuga con una riduzione del personale impiegato sulle linee equipaggiate con Blueberry Vision 3 grazie all’alto livello di automazione degli impianti, portando a un conseguente abbattimento dei costi legati alla manodopera.

Blueberry Vision 3, inoltre, permettendo di ottenere un prodotto di qualità omogenea all’interno di una confezione e tra una confezione e l’altra, supporta l’apertura a nuovi sbocchi di esportazione, anche in mercati molto lontani dal luogo di produzione e lavorazione che richiedono standard qualitativi molto alti.

Ricerca e innovazione accompagnano da sempre UNITEC nel cammino verso l’eccellenza con l’obiettivo di costruire Risultati concreti per i Clienti di tutto il mondo. L’attenzione alle esigenze del mercato e la ricerca di soluzioni atte ad aumentare l’efficienza e a ridurre i costi dei processi di lavorazione dell’ortofrutta sono alla base della sua mission. L’innovazione di UNITEC non è mai stata fine a sé stessa ma è sempre stata guidata dalla volontà di dare concrete risposte ad esigenze reali del mercato, attraverso una forte specializzazione. Grazie all’affidabile classificazione della qualità di Blueberry Vision 3, la centrale ortofrutticola può garantire alla GDO e a tutti i suoi Clienti un prodotto di qualità coerente ad ogni consegna e nel pieno rispetto di standard stabiliti tra le parti,  contribuendo così a generare una fidelizzazione del consumatore finale nel lungo periodo, con conseguenti benefici per l’intera filiale grazie a un sicuro aumento dei consumi.

UNITEC, specializzata nella progettazione e realizzazione di soluzioni tecnologiche innovative per la lavorazione, calibratura, classificazione della qualità e confezionamento di frutta e ortaggi freschi, da 97 anni è impegnata a migliorare la qualità delle lavorazioni dei prodotti ortofrutticoli negli oltre 65 paesi del mondo in cui opera. Il Team Ricerca e Sviluppo di UNITEC ha sviluppato negli anni tecnologie e sistemi di visione avanzati per garantire precisione e affidabilità nella classificazione della qualità di oltre 35 tipologie di frutti e ortaggi freschi.


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!