In breve: Zambia-Cina, Marocco in Russia, Haskap, biologico, raccolta meccanica, acai e Covid-19

Mirtilli del Zambia in Cina

Il 9 settembre, l’Amministrazione generale delle dogane cinese ha annunciato che i mirtilli freschi provenienti dalla Repubblica dello Zambia che soddisfano i requisiti fitosanitari previsti sono ora ammessi all’importazione in Cina. (Fresh Zambian Blueberries Approved for Import into China)

Marocco leader dell’Import in Russia

Nonostante la pandemia di coronavirus (Covid-19), la Russia ha aumentato le sue importazioni di mirtilli del 61% in valore tra gennaio e giugno 2020. In realtà, hanno raggiunto le 4.200 tonnellate per un valore di 30,5 milioni di dollari. . Il Marocco è in cima alla classifica dei principali fornitori di queste bacche. (Arándanos: Marruecos sigue siendo el líder de las exportaciones a Rusia)

Acai e Covid-19

Ricercatori canadesi dell’Università di Toronto stanno investigando la possibilità che l’acai sia efficace nel contrastare il Covid-19 grazie alle sue dimostrate proprietà antinfiammatorie. (Canada researchers investigating acai berry to figh Covid-19)

Namibia

Proprio al confine tra Namibia e Angola, sulle rive di uno degli unici tre fiumi perenni della Namibia, nel novembre dello scorso anno (2019) la Mashare Berries ha piantato 20 ettari di varietà di mirtilli Fall Creek: 16 ettari sotto reti e due ettari ciascuno in tunnel e in pieno campo, per poterli confrontare. (Pionieri nell’industria dei mirtilli della Namibia)

Biologico

La domanda di bacche biologiche provenienti da oltreoceano si è risvegliata sorprendentemente all’inizio di quest’anno, osserva Roelant Komen di Carsol Europe. “Molti supermercati vogliono iniziare a usare i frutti di bosco biologici. La stagione locale è andata bene e mentre la stagione europea volge al termine, sempre più clienti vogliono continuare la stagione biologica con i mirtilli d’oltreoceano”. (Bemerkenswert frühe Nachfrage nach Bio-Heidelbeeren aus Übersee)

Raccolta meccanica

Una carenza di manodopera stagionale durante il raccolto è sempre una sfida. L’intero settore ortofrutticolo sta già affrontando questo problema o lo affronterà in futuro e i coltivatori di mirtilli non ne sono esenti. Ecco perché Henk Boers ha deciso di progettare una macchina che raccoglie meccanicamente i mirtilli. (Raccogliere meccanicamente i mirtilli può ridurre il prezzo di costo sul mercato europeo)

Messico, aperti 8 nuovi mercati

Il governo del Messico ha recentemente concluso accordi per l’apertura di 8 nuovi mercati per i suoi prodotti ortofrutticoli, tra cui figurano Cina e Sudafrica per le more. (Mexico opens new overseas markets for its grapes, blackberries, mangoes, and bananas)

Fondi per la tracciabilità in Australia

Il produttore australiano Oz Group sta migliorando la rintracciabilità della catena di fornitura fino all’azienda agricola per quanto riguarda i piccoli frutti. Il governo australiano sostiene questo progetto e aiuta la comunità agricola locale a prosperare. (Government inkjets funds to support Coffs co-op’s berry good traceability)

Sviluppo haskap

Haskap

La bacca Haskap (o mirtillo siberiano) è cresciuta rapidamente in popolarità negli ultimi anni. Sebbene la bacca allungata sia originaria del Nord America, non era disponibile su scala più ampia fino a 10-15 anni fa. “Sono state coltivate principalmente in natura fino a quando l’Università di Saskatchewan ha iniziato a coltivare una nuova varietà con un sapore migliore, rese più elevate e una maggiore resistenza alle malattie”, dice Samuel Côté con i produttori di Haskap del Quebec, Canada. (Product innovation drives growth of frozen Haskap berry segment)

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!