In breve: Spreafico, Spagna, Maremma, nuove varietà, ribes nero, India, Serbia

SPREAFICO

Spreafico e la nuova linea “I Piccoli”: non solo un’attività di rebranding, ma un progetto di category management che offre tre diversi assortimenti pensati per andare incontro alle esigenze dei punti vendita di ogni superficie, accostati a strumenti per la valorizzazione a scaffale. >>>>>

STAGIONE MIRTILLO SPAGNOLO

I mirtilli di Huelva raggiungono prezzi superiori del 30% rispetto alle stagioni precedenti. “Il ruolo della qualità in questo scenario è cruciale e diventerà sempre più importante, ma la qualità deve essere trasmessa e dobbiamo garantire che sia stabile e sostenibile nel tempo”. >>>>>

MIRTILLI MAREMMA

Ancora pochi giorni e poi la Maremma potrà dare il via alla campagna dei mirtilli giganti. “Le prime raccolte della varietà Duke dovrebbero iniziare alla fine di questa settimana, nei giorni a cavallo tra la fine di maggio e l’inizio di giugno” conferma a Italiafruit News Liciano Marioni, responsabile tecnico per la Toscana e il Lazio dell’Op Cai,. >>>>>

NUOVE VARIETà LAMPONE

James Hutton Limited introdurrà tre nuove varietà di lampone per i coltivatori di frutti rossi nel 2020, tra cui due primocane, Lewis e Skye. Le piante sono ora disponibili presso RW Walpole e Genson BV nell’UE, e presso Global Plant Genetics e Meiosis in alcuni territori selezionati dell’UE. >>>>>

RIBES NERO E SPORT

Una meta-analisi condotta da scienziati dell’Università di Auckland e di Plant & Food Research, e appena pubblicata sul Journal of the International Society of Sports Nutrition, ha concluso che l’equilibrio unico di antociani in Adaptive™ New Zealand blackcurrants migliora chiaramente le prestazioni sportive. >>>>>

INDIA

L’azienda d’importazione di frutta fresca, IG International Pvt. Ltd., in collaborazione con MBO & Mano Babiolakis, e sotto la supervisione di un team australiano, ha raccolto in India i primi volumi di mirtilli su larga scala. >>>>>

IG International Pvt. Ltd. enters global blueberry market

serbia

Forti tempeste di grandine hanno colpito le produzioni serbe di mirtillo
Nella regione agricola centrale della Serbia, le forti piogge e le grandinate hanno gravemente colpito numerose piantagioni di mirtilli e altri prodotti ortofrutticoli. E’ ancora troppo presto per calcolare esattamente i danni che questi eventi meteo estremi causeranno alla produzione e alla raccolta dei mirtilli, che inizierà a giugno.. >>>>>

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!