In breve: Sant’Orsola, mirtilli e diabete, Spagna, Cile, Perù, blockchain, Compagnia delle Primizie

Intervista a Sant’Orsola

Piccoli frutti, Sant’Orsola entra nel vivo della produzione: intervista al direttore di Sant’Orsola Matteo Bortolini. Raccolta intensa in Sicilia, Calabria e Veneto, prodotto di elevata qualità, ma con qualche problema di PLV (Produzione Lorda Vendibile), a causa dei prezzi di mercato. Per i piccoli frutti, l’emergenza Covid-19 ha causato cali di richieste che dovrebbero tornare alla normalità già dai prossimi giorni. >>>>>

Mirtilli e diabete

Un nuovo studio di ricerca ha scoperto che una tazza di mirtilli freschi, equivalente a 22 g di mirtilli liofilizzati, può influenzare positivamente la salute negli uomini in sovrappeso con diabete di tipo 2. >>>>>

Crollano le vendite di mirtillo spagnolo

Il settore spagnolo dei piccoli frutti ha affrontato in questa crisi Covid-19 la caduta degli ordini dai mercati tradizionali (Germania, Regno Unito, Italia…) a seguito delle misure restrittive imposte in questi paesi. Per compensare, per quanto possibile, questo calo del 50% degli ordini a livello internazionale, il settore ha svolto un’intensa attività promozionale anche sul mercato nazionale. >>>>>

Dos temporeras en una explotación agrícola de la provincia.

Cile: export stabile

Per la prima volta, le esportazioni cilene di mirtilli non sono aumentate. Nella stagione 2019/20, le esportazioni di mirtilli dal Cile sono leggermente diminuite. Questo è stato confrontato con la stagione precedente. In totale sono state esportate 133.650 tonnellate. E’ il due per cento in meno rispetto alle 137.100 tonnellate della stagione 2018/2019′. È anche un po’ meno della stagione precedente, quando sono state esportate 135.800 tonnellate di mirtilli. >>>>>

La blockchain di Berry Farms

Il produttore californiano di berries California Giant Berry Farms ha annunciato la conformità della sua blockchain con gli standard IBM Food Trust. Questa tecnologia permette a tutti i partecipanti della catena di fornitura delle bacche dei California Giant la visibilità di dati immutabili. >>>>

Compagnia delle PRIMIZIE

Secondo Carmela Suriano, amministratrice della Compagnia delle Primizie “con i lamponi Adelita siamo giunti ormai alla fine di un’annata che giudichiamo soddisfacente. La campagna è stata particolarmente lunga e c’è stata solo una piccola parentesi negativa a gennaio, quando il surplus produttivo nel bacino del Mediterraneo aveva determinato una forte flessione dei prezzi”. “In queste settimane sono invece in piena produzione i nostri impianti di more, un piccolo frutto che continueremo a raccogliere e commercializzare per un altro mese”, >>>>>

CINA E AUSTRALIA

I produttori australiani di mirtilli hanno inseguito il lucrativo mercato cinese per un decennio e sono preoccupati che le tensioni politiche possano ritardare ulteriormente l’accesso. Nonostante un accordo di libero scambio con la Cina, il governo australiano non ha ancora stabilito un protocollo di esportazione di mirtilli con la Cina. >>>>>

Sei interessato a seguire le notizie di Italian Berry?

Iscriviti alla newsletter!

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!