Al via la campagna di comunicazione dei mirtilli sudafricani in Germania

Berries South Africa, l’associazione commerciale per mirtilli, lamponi e more sudafricani (Berries ZA), sta conducendo una campagna pubblicitaria B2B sui mirtilli prima di FRUIT LOGISTICA, rivolta ai principali operatori del settore in Germania.

La campagna integrata di PR e marketing mira a comunicare le USP (Unique Selling Points, le caratteristiche distintive) dei mirtilli sudafricani, che includono l’alta qualità, gli eccellenti profili di sapore, le infrastrutture e la logistica consolidate e la vicinanza al mercato rispetto ad altri importanti produttori di mirtilli, dice Berries ZA.

L’Europa è il più grande mercato per i mirtilli sudafricani. 15.636 t sono state esportate nel 2020, in aumento rispetto alle 12.221 t del 2019, e circa 7.000 t sono state spedite in Europa la scorsa stagione. Circa il 15% delle esportazioni totali erano destinate alla Germania nel 2020 e circa 129 tonnellate sono state esportate in Germania finora quest’anno.

La Germania rappresenta ancora un piccolo mercato per i mirtilli sudafricani e Berries ZA spera di costruire relazioni con gli operatori chiave del settore e alla fine aumentare la propria quota di mercato dall’attuale livello di circa il 3%.

La manager di Berries ZA Elzette Schütte ha detto: “L’Europa, specialmente i Paesi Bassi e la Germania, sono mercati estremamente importanti per il Sudafrica – lo sono sempre stati e sempre lo saranno! Vediamo molto più potenziale in questi mercati di quello che stiamo vivendo attualmente. Pertanto, ci sforzeremo di investire davvero in questi mercati e speriamo di impressionarli con la nostra eccellente qualità della frutta, il gusto e l’esperienza complessiva del sapore!”

Fonte:

Advertisements

Foto di copertina: soq


Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!