I produttori del Marocco ospiti dell’Italian Berry Day

Amin Bennani, presidente di AMPFR (Associazione Marocchina Produttori Piccoli Frutti) rappresenta una filiera che comprende più di 500 produttori di fragole, lamponi, mirtilli e more con 9500 ettari di bacche in produzione.

Sarà un piacere per me essere presente a Italian Berry Day e esporre la situazione e l’opportunità che offre il settore dei piccoli frutti in Marocco” ha affermato Amin Bennani confermando la sua partecipazione come relatore al convegno internazionale organizzato da NCX Drahorad che si terrà l’8 settembre a Rimini in occasione di Macfrut.

Amin Bennani, presidente di AMPFR (Associazione Marocchina Produttori Piccoli Frutti)

Circa il 90% della produzione marocchina di lamponi e mirtilli è per l’esportazione e circa il 70% della fragola è per l’esportazione. Il nostro mercato principale è l’Europa (94%) ma questo ultimo anno abbiamo iniziato a sviluppare il Golfo Persico, la Russia e il continente asiatico” ha affermato Amin Bennani.

“Il Regno Unito è il nostro mercato principale ma sono in aumento anche le esportazioni dirette verso i paesi europei, un flusso che in passato transitava dalla Spagna e che ora raggiunge direttamente i principali mercati tra cui l’Italia”.

L’appuntamento di Italian Berry Day offrirà a produttori, commercianti e buyer della filiera dei piccoli frutti un’occasione unica per conoscere i principali trend, incontrare i protagonisti e guardare insieme al futuro di una categoria in rapida crescita anche in Italia.

Leggi anche:

Photo by Denise Spijker on Unsplash


Advertisements

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 1 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!