Imballaggi MAP e filler in silicato per migliorare lo shelf-life dei mirtilli

I mirtilli sono popolari tra i consumatori per il loro alto valore nutrizionale, ma sono altamente deperibili a causa del decadimento microbico. L’utilizzo di un imballaggio attivo in grado di interagire con gli alimenti attraverso il rilascio o l’assorbimento di sostanze può essere un valido approccio per preservare la qualità e aumentare la durata di conservazione della frutta.

In questo studio è stato preparato e caratterizzato un imballaggio attivo a base di polietilene (PE) riempito con un nano-portatore di salicilato. I mirtilli freschi sono stati confezionati in un imballaggio passivo in atmosfera modificata (pMA) per 13 giorni a 8 ◦C.

La combinazione del filler attivo in rinfusa e pMA ha mostrato una significativa inibizione dello sviluppo di muffe e una riduzione della frequenza respiratoria dei frutti. Inoltre, il rilascio di salicilato sui mirtilli non ha alterato i tratti sensoriali dei frutti e conservato la fermezza e la qualità nutrizionale. Infine, la combinazione del packaging attivo e della pMA è risultata una valida soluzione per prolungare la durata di conservazione dei mirtilli fino a 13 giorni.

Accedi allo studio completo (14 pagine, inglese, dicembre 2020)

Combined Effect of Active Packaging of Polyethylene Filled with a Nano-Carrier of Salicylate and Modified Atmosphere to Improve the Shelf Life of Fresh Blueberries

  • Valeria Bugatti 1,2,†
  • Maria Cefola 3,†
  • Nicola Montemurro 3,4, Michela Palumbo 3,5
  • Laura Quintieri 4
  • Bernardo Pace 3,*
  • Giuliana Gorrasi 1,*
  • 1 Department of Industrial Engineering, University of Salerno, Via Giovanni Paolo II, 132, 84084 Fisciano, Italy; vbugatti@unisa.it
  • 2 Nice Filler s.r.l., Via Loggia dei Pisani, 25, 80133 Napoli, Italy
  • 3 Institute of Sciences of Food Production, National Research Council of Italy (CNR), c/o CS-DAT, Via Michele Protano, 71121 Foggia, Italy; maria.cefola@ispa.cnr.it (M.C.); nicola.montemurro@ispa.cnr.it (N.M.); michela.palumbo@ispa.cnr.it (M.P.)
  • 4 Institute of Sciences of Food Production, National Research Council of Italy (CNR), Via Amendola 122/O, 70125 Bari, Italy; laura.quintieri@ispa.cnr.it
  • 5 Department of Science of Agriculture, Food and Environment, University of Foggia, Via Napoli, 25, 71122 Foggia, Italy

Correspondence: bernardo.pace@ispa.cnr.it (B.P.); ggorrasi@unisa.it (G.G.)

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è pdf-icon.png
Advertisements

Fonte: Blueberries Consulting
Blueberries Consulting è parte del network globale di Italian Berry

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!