blackberries on table

Qual è la causa delle drupe rosse nelle more?

La presenza di drupe rosse nei frutti maturi delle more di rovo è uno dei difetti più comuni e meno tollerati dai clienti.

Solo recentemente gli scienziati hanno iniziato la comprensione di questo fenomeno: sono state proposte diverse spiegazioni per le sue cause, anche se i meccanismi esatti non sono ancora compresi interamente.

Cosa causa le drupe rosse?

Di solito tutte le drupe su un frutto maturo di mora sono uniformemente nere. A volte il frutto può avere drupe bianche, marroncine o rosse.

L’arrossamento delle drupe può verificarsi dopo e prima della raccolta. Ci sono diverse cause note di drupe rosse e alcune condizioni che sono speculazioni. Indipendentemente dalla causa, quantità eccessive di drupe rosse possono portare al rifiuto da parte dei clienti..

Dopo la raccolta

Inversione

L’inversione è la causa più comune delle drupe rosse: le drupe sono nere alla raccolta e diventano rosse dopo la raccolta. L’inversione causa un difetto estetico, che non influenza nè il gusto nè il grado zuccherino; tuttavia risulta sgradito ai consumatori che vi associano difetti di maturazione o di integrità del frutto.

Una ricerca condotta da Max Edgley dell’Università della Tasmania ha esaminato diversi fattori, tra cui i tassi di azoto, i danni fisici durante la raccolta e il trasporto alla refrigerazione, le temperature dell’aria durante la raccolta, il raffreddamento lento o veloce della frutta dopo la raccolta.

  • I danni fisici (ammaccature, impatto e compressione della frutta) durante la raccolta e il trasporto sono la causa principale del disturbo da drupa rossa
  • Un’elevata fertirrigazione azotata durante la raccolta può aumentare significativamente la quantità di frutta con drupe rosse dopo la raccolta
  • Le temperature interne delle bacche che superano i 23C (73F) al momento del raccolto aumentano significativamente la quantità di drupe rosse dopo la raccolta. E’ opportuno raccogliere prima delle 10 del mattino, mentre le bacche sono ancora fresche dalla notte precedente; ombreggiare le bacche durante la raccolta
  • I tempi di raccolta, le tecniche e le condizioni di spedizione possono essere manipolati per ridurre l’incidenza del disturbo da drupleto rosso
  • Un processo di raffreddamento graduale che riduce la velocità di raffreddamento post-raccolta è stato efficace nel ridurre l’incidenza del disturbo
  • Le bacche più precoci sono più soggette a questo disturbo.
Two ripe blackberries with a few drupelets that are red or reddish black
More con drupe rosse

Secondo Alejandra Salgado (PhD U Ark) anche una parete cellulare debole può causare reversione.

Approfondimenti sulla reversione:

Prima del raccolto

eriofide del rovo

Le bacche che sono infettate da un acaro denominato eriofide del rovo (Acalitus essigi) hanno drupe che non diventano mai nere; le drupe rosse sono dure.

Gli acari iniettano una tossina nella base delle drupe e di conseguenza le drupe non si sviluppano normalmente. Gli eriofidi del rovo sono rari negli Stati Uniti orientali.

Approfondimenti sull’eriofide del rovo:

Pioggia eccessiva.

In caso di pioggia eccessiva Le drupe rosse sono morbide e non diventano mai nere. Non è semplice confermare che le drupe rosse di una determinata partita siano state causate dalla pioggia. Spesso si procede per esclusione, dopo avere scartato la reversione e l’eriofide del rovo..

Virus

Con le conoscenze attuali le drupe rosse non sono state identificate come sintomi associati a virus.

Tolleranza commerciale del difetto

Secondo l’USDA (Dipartimento USA dell’Agricoltura) le drupe rosse sono considerate difetti solo se si estendono oltre un certo grado, come mostrato nell’immagine.

Negli Stati Uniti molti responsabili qualità classificano le drupe rosse come un difetto senza tolleranze; altri supermercati le ammettono fino al 15-20%.

Approfondimenti:

Vuoi approfondire l’argomento more?

Leggi altri articoli di Italian Berry su questo tema!

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 3.8 / 5. Numero voti: 4

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!