Global Berry Congress 2020: ecco il programma

Il Global Berry Congress si terrà a Rotterdam dal 30 marzo al 1 aprile 2020.

Il programma dei convegni si svolge martedì 31 marzo come segue:

HEADLINE HUB
INFORMAZIONI E APPROFONDIMENTI

Esplorando il tema principale della sostenibilità e altre importanti tendenze nel settore dei berries, i relatori del GBC Headline Hub spiegheranno cosa sta succedendo in tutte le aree chiave della catena di fornitura, dalle tendenze del mercato, ai consumatori, al marketing, alla gestione delle categorie e alla vendita al dettaglio lungo tutta la catena di fornitura, fino al sourcing, allo sviluppo varietale, alla tecnologia post-raccolta e alla produzione.

Cindy van Rijswick, Rabobank (Paesi Bassi):

Do The Right Thing Right – presenta i risultati chiave dell’ultimo rapporto di tendenza di Fruit Logistica, che indaga le varie sfide di sostenibilità ambientale ed etica affrontate oggi dal business dei prodotti freschi.

Davide Perotto, Europanel (Regno Unito):

Presentare le tendenze chiave e le opportunità future nel mercato dei berries.

Ben Summers, Innocent Drinks (Regno Unito):

Affrontare la sfida della sostenibilità – come Innocent sta rendendo la sua attività più sostenibile, continuando ad attingere alla domanda di prodotti convenienti, sani e gustosi.

Joe de Ruse, SanLucar (Spagna):

Sviluppare nuove fonti di approvvigionamento di berries per il mercato europeo.

Luis Carlos Afanador, Proplantas (Colombia):

Uno sguardo più attento alle nuove fonti emergenti di approvvigionamento di berries in tutto il mondo.

Danny Francis, T&G e Worldwide Fruit (Regno Unito):

Nuovi metodi di approvvigionamento per catene di fornitura di berries più sostenibili.

Juan Maria Rodriguez, La Flor de Doñana (Spagna)
Jenny Edwards, Piattaforma SAI (Regno Unito):

In che modo i coltivatori di berries utilizzano i modelli di valutazione per raggiungere i loro obiettivi di sostenibilità?

Gary Ward, StePac (Israele)
Massimo Bellotti, Carton Pack (Italia)
Massimiliano Persico, Carton Pack (Italia)
Alessandro Mariani, Infia (Italia):

C’è ancora un valore per gli imballaggi in plastica nella categoria dei berries? Quale ruolo avrà il riciclaggio e cosa possono fare le aziende produttrici di berries per rendere le loro catene di approvvigionamento più sostenibili?

FRESH IDEAS
ISPIRAZIONE E INNOVAZIONE

Guardando più da vicino a specifiche aree del settore, i relatori del GBC Fresh Ideas condivideranno la loro esperienza nell’esplorare nuove ed emergenti caratteristiche del business delle berries, compresi i modi per aumentare la sostenibilità del settore, nuovi metodi di merchandising, fonti di approvvigionamento emergenti e lo sviluppo di varietà migliori.

Eddie Vienings, Blue North (Sudafrica)
Elzette Schutte, SABPA (Sudafrica):

Sudafrica – un emergente protagonista del mercato internazionale del mirtillo fresco.

Nico Broersen Junior, AgriPlace (Paesi Bassi):

Come affrontare la sfida sempre più complessa della conformità nella fornitura di berries.

Irina Kukhtina, Associazione ucraina delle bacche (Ucraina):

Un aggiornamento sugli sforzi per migliorare la sostenibilità dei berries ucraini, utilizzando il metodo Response-Inducing Sustainability Evaluation.

Steven Oosterloo, Flevo Berry (Paesi Bassi):

Uno sguardo a come lo sviluppo di varietà di fragola più forti può soddisfare la domanda dei dettaglianti per un’offerta sicura e robusta, rassicurando al contempo i consumatori preoccupati per l’ambiente e la biodiversità.

Irakly Partsvania, Vanrik Agro (Georgia):

Originarie del Canada, le bacche di saskatoon potrebbero rappresentare una nuova interessante opportunità commerciale all’interno della categoria dei berries?

Dennis Brito Madrid, Golden Sweet Spirit (Ecuador):

Sviluppo di nuovi mercati per la physalis dell’Ecuador, conosciuta anche come golden berry o alchechengi.

LAUNCHPAD
INVENZIONE E INGEGNO

I visitatori della GBC Launchpad possono sentire parlare di prodotti e servizi che stanno creando nuove opportunità nel business internazionale dei frutti di bosco, tra cui un packaging più rispettoso dell’ambiente, i progressi tecnologici nella produzione e metodi più efficaci per combattere le malattie.

Roei Yonai, Netafim (Israele):

Dal suolo al fuori suolo – nuove tecnologie e nuove strategie per sostenere l’offerta di mirtilli di alta qualità.

Jacobus Hartman, Tessara (Paesi Bassi):

Protezione contro il marciume post-raccolto – imballaggio intelligente per difendersi dalla Botrytis cinerea.

Michiel Minaar, Otflow (Paesi Bassi):

Migliorare il flusso d’aria attraverso i contenitori per evitare lo spreco di cibo.

FUTURE ZONE
AL DI SOPRA E OLTRE

La nuova GBC Future Zone offre ai membri dell’industria internazionale dei berries la possibilità di vedere come le nuove tecnologie potrebbero rivoluzionare il loro modo di fare business.

Mihai Ciobanu, Fresh4cast (Regno Unito):

Prevedere l’offerta e soddisfare la domanda attraverso una migliore previsione.

Annunci