Huelva capitale europea dei mirtilli precoci

Huelva è la provincia con la maggiore produzione di mirtilli in Spagna e la più grande area di produzione in Europa per la raccolta precoce primaverile.

Dal 2013 al 2017 la superficie di mirtilli coltivati a Huelva è cresciuta in percentuali comprese tra il 27% e il 33%. Nella stagione 2017/2018 si stima che fossero in produzione circa 3.000 ettari di mirtilli, il 12,5 per cento in più rispetto alla stagione precedente.

Le esportazioni di mirtilli andalusi, la cui produzione è concentrata nel 99,5% nella provincia di Huelva, nel 2018 hanno superato i 266 milioni di euro per la vendita di 53.848 tonnellate, con destinazione principalmente i paesi dell’Unione Europea (UE).

Secondo l’ultimo rapporto dell’Osservatorio dei prezzi del governo regionale dell’Andalusia, il volume e il valore delle esportazioni di mirtillo sono cresciuti progressivamente dal 2015. L’Andalusia è la prima regione produttrice di mirtilli in Spagna (e nell’UE), quasi tutta concentrata a Huelva, la cui produzione è aumentata nel 2019 di quasi il 23% rispetto al 2018.

Nel periodo compreso tra febbraio e giugno – mesi in cui si concentra la raccolta -, l’incremento delle esportazioni 2018 in volume è stato del 119%, mentre in valore l’incremento è stato del 52%; di conseguenza, il valore per kg di mirtillo esportato è diminuito.

Tra febbraio e giugno 2019, c’è stato un volume di esportazioni di 53.848 tonnellate e 266,4 milioni di euro, il valore unitario del mirtillo esportato è diminuito del 13% rispetto allo stesso periodo del 2018.

Fonte: La provincia cuenta con la mayor zona productora de arándano de Europa para la cosecha tempranaLa provincia de Huelva produce el 99,5% de los arándanos de España

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!