food healthy sweet market

Fragola, a Huelva la varietà principale è salda sul podio

La varietà di fragola Fortuna del breeder EmcoCAL è ancora una volta la varietà più piantata nella provincia di Huelva, in termini generali e in assenza di dati specifici di piantagione, secondo il rapporto sull’inizio della stagione delle fragole dell’Osservatorio dei prezzi e del mercato del Dipartimento di agricoltura, allevamento, pesca e sviluppo sostenibile del governo regionale andaluso.

La presenza media di Fortuna ammonta al 35% delle piante nella provincia di Huelva per quasi un decennio. Durante questo periodo, ha avuto importanti rivali che non sono riusciti a strappare il primo posto.

Lo stesso rapporto evidenzia anche altre varietà come Rábida, Rociera, Victory e Savana. Tra le nuove varietà, spicca la varietà Marismela.

La relazione sull’inizio della stagione dell’Osservatorio dei prezzi e del mercato della Giunta regionale andalusa sottolinea che la prima parte della stagione delle fragole è stata regolare nonostante i numerosi inconvenienti che si sono verificati durante l’autunno. Questo periodo dell’anno coincide con il periodo di messa a dimora delle fragole nella provincia di Huelva, dove si trova il 90% della produzione nazionale di questo frutto.

IN CAMPAGNA

Alla fine di settembre, piogge torrenziali sono state registrate nei comuni produttori di fragole della costa occidentale della provincia di Huelva. Anche se queste forti piogge hanno causato gravi danni alle città, i campi di fragole che erano già stati preparati per la messa a dimora sono stati risparmiati.

Alla fine di settembre c’è stata un’altra intensa tempesta, breve, della durata di un’ora e mezza, localizzata a Lepe, Cartaya e Isla Cristina, che, come la precedente, ha causato principalmente inondazioni nelle aree urbane poiché i terreni agricoli hanno assorbito l’acqua caduta. In luoghi specifici ci sono stati danni dovuti a frane.

Advertisements

Le temperature calde di ottobre, insieme all’ermeticità delle serre, hanno fatto sì che le piante abbiano dovuto sopportare temperature elevate durante la piantagione, con conseguente elevata mortalità delle piante durante la fase di impianto. Tuttavia, con le cifre già disponibili, l’Observatorio de Precios y Mercados indica che la percentuale non è stata allarmante o superiore a quella registrata nelle stagioni precedenti.

Advertisements

Alcuni commercianti credono che ci sia stato un leggero ritardo nell’inizio della stagione delle fragole di questa stagione a causa delle basse temperature all’inizio di dicembre, mentre altri credono che non ci sia stato nessun ritardo ma che sia stata la stagione scorsa ad arrivare in anticipo.

Come al solito, il vero inizio della stagione è stato durante il periodo natalizio quando, da anni, i coltivatori incoraggiano il consumo di fragole in opposizione alla tradizionale uva per i festeggiamenti di Capodanno.

Fonte: AgrodiarioHuelva


Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 5 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!