Huelva: i prezzi della campagna lamponi e mirtilli hanno tenuto

E’ alla ultime battute la campagna 2021 dei piccoli frutti a Huelva, una stagione influenzata da un anomalo andamento climatico che ha visto temperature più basse della media.

fonte: worldweatheronline.com

Prezzi stagionali

Per i mirtilli le precedenti campagne avevano mostrato prezzi da Eur 3.45/kg (nel triennio 2016-2018 i prezzi stagionali sono stati molto simili) a Eur 4.53/kg della campagna 2019. Quest’anno 2021 il prezzo medio provvisorio (su dati provvisori al 16/04 e stima per il resto della stagione) è pari a Eur 4.28/kg, in calo del 5.5% rispetto alla stagione precedente.

Per il lampone la stagione 2020/21 ha visto un aumento del 6,2% dei prezzi, che sono stimati a Eur 5.68/kg come media stagionale.

Andamento settimanale

Quest’anno le basse temperature primaverili non hanno consentito ai mirtilli spagnoli di raggiungere il picco produttivo nel solito periodo d’aprile. Il ritardo di maturazione della varietà Ventura ha dunque aiutato la Spagna a mantenere prezzi ancora interessanti fino alla fine di aprile.

La metà di maggio non è stata altrettanto clemente con il lampone, che a causa della produzione incrociata tra Marocco, Spagna e Portogallo ha subito diversi ribassi fino a toccare punte mai viste dal 2018. La produzione marocchina è senza dubbio la concorrente numero uno della Spagna, grazie alle varietà e alle tecniche di coltivazione avanzate.

Da metà aprile ha iniziato a scarseggiare la disponibilità del Marocco che ha puntato su altri mercati (Asia, Stati Uniti, Regno Unito) e questo ha portato a un rimbalzo dei prezzi più anticipato (iniziato dalla settimana 16 invece che dalle settimane 19-20 degli anni precedenti) e più deciso, tornando a prezzi vicini a Eur 5.00/kg, superiori ai livelli di Eur 3.00-4.00 dei finali di stagione 2018 e 2019.


Advertisements

Advertisements

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 1 / 5. Numero voti: 1

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!