Driscoll’s misurerà il brix con un’innovativa tecnologia israeliana

Driscoll’s, un protagonista globale del mercato dei berries, ha annunciato una partnership con la società israeliana Consumer Physics per sfruttare la sua tecnologia SCiO per innovare il processo di misurazione della qualità. La tecnologia Near Infrared (NIR) e il design innovativo offerto dalla Consumer Physics SCiO Cup permetteranno a Driscoll’s di misurare il Brix delle sue bacche in modo più efficace. Permetterà anche il suo Quality Rewards System, che misura e premia i suoi coltivatori indipendenti che conferiscono costantemente bacche di grande gusto dal raccolto al consumatore.

“Siamo costantemente alla ricerca di modi per migliorare il sapore delle nostre bacche“, ha detto Brie Reiter Smith, direttore della progettazione dei sistemi di qualità e della tecnologia della catena di approvvigionamento di Driscoll.

“Investire in una tecnologia che garantisca una maggiore coerenza di sapore all’interno delle nostre varietà di bacche di proprietà è importante per i nostri continui sforzi di elevare l’esperienza dei nostri consumatori di piccoli frutti. Collaborare con Consumer Physics è stata una decisione facile. Il loro nuovo dispositivo di misurazione del grado brix ci permette di premiare i coltivatori indipendenti della nostra rete che forniscono i frutti più maturi e dal sapore migliore“.

Foto: Driscoll’s

La SCiO Cup di Consumer Physics supporta un software basato su cloud per fornire analisi di laboratorio a dispositivi mobili in pochi secondi. Un’intera confezione di fragole può entrare in ogni SCiO Cup ed essere scansionata in una sola volta, il che elimina la necessità per gli ispettori di selezionare quali bacche misurare per il Brix.

Per i lamponi, le more e i mirtilli, più di due confezioni da sei once (170g) possono essere misurati in una sola lettura.

Driscoll’s inizierà a integrare i dispositivi SCiO Cup nel suo processo di misurazione della qualità questo mese negli Stati Uniti, in Messico e in Canada. Entro la fine del 2021, Driscoll’s si affiderà esclusivamente al dispositivo SCiO Cup per le misurazioni Brix nei circa due milioni di controlli di qualità condotti ogni anno in Nord America.

“Siamo entusiasti di vedere la nostra tecnologia adottata da Driscoll’s”, ha detto Damian Goldring, co-fondatore e CTO di Consumer Physics. “Si adatta perfettamente al caso d’uso innovativo di Driscoll”. “La SCiO Cup offre in pochi secondi un’analisi accurata, coerente e non distruttiva del grado Brix dei piccoli fruttti. Abbiamo sviluppato questa soluzione a stretto contatto con Driscoll’s negli ultimi due anni e vediamo già ulteriori opportunità per implementare questa soluzione in tutta la catena di fornitura di Driscoll’s in futuro.”

Da sensori, sistemi intelligenti, data warehouse e analisi proprietarie per monitorare e migliorare la qualità dei prodotti, l’innovazione è incorporata in tutta la catena di approvvigionamento di Driscoll’s. Nel corso degli anni, il team Quality Assurance di Driscoll ha anche sviluppato modelli analitici e altri strumenti che aiutano l’azienda a guidare proattivamente il cambiamento e a gestire il rischio, utilizzando la sua piattaforma Delight che misura e premia la fornitura di buona qualità.

Introdotto più di un decennio fa, il Quality Rewards System è stato progettato per premiare ulteriormente i coltivatori indipendenti che raccolgono la frutta più matura e attraente, rispettando gli elementi chiave di qualità della freschezza. Come parte di questo sistema di misurazione della qualità, i coltivatori indipendenti della famiglia Driscoll vengono premiati in base alle loro prestazioni di maturazione rispetto ai coltivatori con lo stesso raccolto nella stessa area geografica.

Advertisements

La tecnologia Consumer Physics supporta direttamente questa impresa consentendo la misura non distruttiva dei gradi Brix che è veloce, semplice, altamente accurata, scalabile e fornisce dati in tempo reale senza sprechi.

Fonte: FreshFruitPortal

Ti è piaciuto questo articolo?

Vota per rendere Italian Berry sempre più interessante.

Voto medio 0 / 5. Numero voti: 0

Vota per primo questo articolo!

Se ti è piaciuto questo articolo...

seguici sui social media!